CalcioSport

Serie D: Audace Cerignola in “C”, Sinalunghese in “D”!

La Serie D cambia ancora composizione dopo le decisioni del CONI. L’Audace Cerignola “torna” in Serie C, e la Sinalunghese nella quarta serie.

Ancora un cambiamento in Serie D, dopo le ultime decisioni del CONI, che smentiscono la FIGC.

La Serie D cambia ancora: Audace Cerignola in Serie C!

Una delle decisioni che aveva fatto particolarmente discutere, era stata l’esclusione dell’Audace Cerignola dalla Serie C, o meglio, il suo mancato ripescaggio.

La decisione, era stata assunta dalla FIGC un paio di ore prima di redigere, con tanto di manifestazione in pompa magna e diretta TV, i calendari della nuova stagione. Ora, però, è tutto da rifare, o quasi.

Secondo quanto stabilito dal CONI, infatti, l’Audace Cerignola ha (ed aveva) i requisiti per essere inserita nel campionato di Serie C, che a questo punto, salvo nuovi ed inattesi stravolgimenti, sarà costituita da 61 squadre, e non più da 60.

L’ingresso della formazione pugliese nel campionato di “C”, inevitabilmente richiederà la costruzione di un nuovo calendario 2019-20, ma non è certo questa l’unica novità.

Il campionato di “D” recupera la Sinalunghese

L’ingresso dell’Audace Cerignola in Serie C, benché manchino voci ed indicazioni ufficiali, costringe la Lega Nazionale Dilettanti, ad accogliere la richiesta di ripescaggio, a suo tempo avanzata dalla Sinalunghese e respinta.

La decisione, che è bene sottolineare di nuovo, ancora non ha trovato conferme ufficiali, potrebbe essere ritenuta necessaria dalla Lega Nazionale Dilettanti, per confermare il format di 162 squadre, che, come noto, caratterizza il campionato di quarta serie.

Sono potenzialmente due, dunque, le squadre che oggi possono festeggiare la promozione. L’Audace Cerignola per il ripescaggio in Serie C, e la Sinalunghese per quello (forse) in Serie D.

Tutti da seguire gli eventuali strascichi, che questa ultima vicenda, potrebbe generare nei campionati interessati. Di certo, anche quest’anno, comincia ad assomigliare sempre di più, all’ultimo.

Ed il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha già annunciato di voler attendere le motivazioni che hanno spinto il CONI a sconfessare la FIGC…

(Photo credit in evidenza: www.coni.it)

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

LND

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Back to top button