MovieNerd

Serie TV tra survival e battle royale: 4 titoli da guardare se ti è piaciuto Squid Game

Oggi sentiamo spesso parlare di Squid Game, una serie TV sudcoreana prodotta da Netflix che è schizzata velocemente in cima nelle classifiche di gradimento. La schiera di appassionati è molto lunga, e lo stesso discorso vale per la fila di detrattori, che hanno aspramente criticato questa serie, per via delle sue scene molto violente. Ma se Squid Game piace, allora molto probabilmente verranno apprezzate anche altre serie, come quelle che scopriremo insieme proprio oggi.

Le serie tv che ricordano Squid Game

Alice in Borderland: probabilmente una delle serie tv asiatiche di maggior successo su Netflix, che sta tornando in auge anche grazie al successo di Squid Game. Alice in Borderland è chiaramente ispirato al mondo dei videogiochi e al genere survival, e non fa nulla per nasconderlo. I tre protagonisti, infatti, improvvisamente si ritrovano in un mondo del tutto fermo: una Tokyo immobile, senza persone e senza risposte, costretti a vincere un gioco che vede in palio la loro stessa vita. A dispetto delle apparenze, dietro questa serie c’è una forte critica sociale nei confronti della situazione che coinvolge molti giovani giapponesi.

The Werewolf Game: l’idea alla base di questa serie tv asiatica è classica e al tempo stesso innovativa. Dieci individui si ritrovano dentro una stanza, costretti dal rapitore a giocare al gioco del licantropo, con lo scopo di trovare i due licantropi e di ucciderli prima del mattino. Pena, la morte di tutto il gruppo. Questa serie tv, che è stata molto apprezzata da chi l’ha vista, non può però essere vista in Italia a causa delle restrizioni regionali imposte da Netflix. In ogni caso, si può aggirare il geoblocking adottando una soluzione, ovvero sfruttando una virtual private network per i propri dispositivi, smartphone compreso. Online, grazie agli approfondimenti presenti sul web, è possibile capire quali sono le migliori VPN per Android, che vi permetteranno di accedere al catalogo Netflix giapponese, di guardare The Werewolf Game e non solo.

Snowpiercer: una serie ispirata all’omonimo film, ma molto più complessa. È una lotta di casta fra ricchezza e povertà, in un vero e proprio ambiente in stile survival, ma a bordo di un treno che corre all’infinito perché il mondo esterno non è più vivibile. Anche in questo caso si parla di una serie tv presente su Netflix e particolarmente violenta, con toni legati alla sopravvivenza molto simili a Squid Game.

Panic: si chiude con Panic, una serie che è possibile trovare sul catalogo di Amazon Prime Video. Panic richiama Squid Game poiché presenta una serie di sfide o giochi all’interno del prodotto. Infatti, i protagonisti sono dei ragazzi appena usciti dal college che dovranno affrontare delle prove molto pericolose. In palio c’è un premio in denaro che consentirà al vincitore di abbandonare la cittadina del Texas nella quale viene ambientata la serie. È chiaro che la trama è molto più profonda e imprevedibile ma, per evitare spoiler, è meglio dare una chance alla serie e gustarsela di persona.

Adv
Adv
Adv
Back to top button