MovieNerd

Shenmue diventerà un anime

Adv

Lo storico videogioco di SEGA verrà adattato come anime da parte di Crunchyroll e Adult Swim.

Il 1999 fu un anno incredibile per il mondo dei videogiochi. Allo scopo di contrastare Nintendo, infatti, SEGA lanciò il Dreamcast, una console all’avanguardia, persino superiore alla Playstation 2, che sarebbe uscita due anni dopo. Tra i titoli in esclusiva, tuttavia, fu Shemue a splendere. Un titolo tanto bello quanto dannato, che oggi verrà adattato come anime.

Una storia che andrà a buon fine?

Shenmue anime
Photo credits: web

Yu Suzuki, creatore e direttore del progetto, immaginò Shenmue come una saga divisa in sedici capitoli riguardo la storia di un giovane, Ryo Hazuki, deciso a vendicare suo padre, ucciso dal malvagio Lan Di. Nel videogioco era possibile girare per la città di Yokosuka nel 1986 e compiere missioni per portare avanti la trama, ma era possibile anche divertirsi e persino trovare un impiego lavorativo. Shenmue anticipò la libertà concessa da prodotti futuri come GTA o Yakuza. Tuttavia, nonostante il primo capitolo poté godere di un discreto successo, altrettanto non successe con il secondo (uscito nel 2001), che rifletté il destino della sfortunata console di SEGA e sospese ogni progetto sulla serie. Nel 2015 è stato poi annunciato il terzo capitolo, uscito nel 2019 ma mal recepito da pubblico e critica.

Il mondo di Shenmue è affascinante e unico e siamo felici di collaborare con Yu Suzuki per adattare la sua epica creazione come anime – e fare delle fighissime arti marziali!” ha dichiarato il vice-presidente di Adult Swim, che co-produrrà l’anime assieme a Crunchyroll, Jason DeMarco. Yu Suzuki parteciperà al progetto anche lui come produttore, mentre Sakurai Chikara (seconda stagione di One Punch Man) dirigerà la serie, realizzata da Telecom Animation Film. Il progetto, per ora prevede una stagione da 13 episodi che adatterà il primo capitolo della serie videoludica.

Seguici su Facebook!

Related Articles

Back to top button