BRAVE

Si rifiuta di dare la pillola del giorno dopo, protesta davanti la farmacia

Adv

Si rifiuta di dare la pillola del giorno dopo, il gesto della titolare di una farmacia di Ponte del Giglio, frazione di Lucca.

A pochi giorni dalla determina della regione Lazio, che annulla l’obbligo di ricovero con l’assunzione della pillola RU486, parliamo di un’altra pillola. La pillola del giorno dopo. Una donna si è vista rifiutare la pillola del giorno dopo da una farmacista. Un dissenso che è illegale, per legge infatti non è prevista l’obiezione di coscienza sulla contraccezione di emergenza. Come riporta La Repubblica la farmacista si rifiuta dicendo che la pillola del giorno dopo sarebbe, a tutti gli effetti, un abortivo da non somministrare con leggerezza.

I cartelloni antiabortisti

Questo caso palesemente antiabortista non è un caso isolato, Lucca è infatti una zona in cui la destra cattolica ha molti consensi. Alcuni giorni prima dell’episodio, erano stati notati dei cartelloni dell’associazione Pro Vita e Famiglia con scritto: “Il corpo di mio figlio non è il mio corpo, sopprimerlo non è la mia scelta. #stopaborto“.

L’accaduto è stato denunciato da Non una di meno, movimento che combatte per affermare i diritti delle donne. Il movimento di fronte all’ennesimo episodio antiabortista ha commentato sui social: “Non si tratta di pratica abortiva: le farmacie sono obbligate a tenere il farmaco e a distribuirlo in caso di emergenza“. C’è stata anche una protesta da parte dell’associazione, proprio davanti alla farmacia in questione.

L’associazione ha inoltre affermato che invierà una lettere agli uffici competenti. Tra le limitazioni c’è la possibilità di richiedere la certificazione per interruzione volontaria di gravidanza al consultorio principale di Lucca, limitata a un solo giorno. L’esecuzione dell’aborto farmacologico è limitata solo al reparto di ostetricia e ginecologia e non in regime di day hospital o in strutture ambulatoriali pubbliche, così come previsto dalle nuove linee guida ministeriali.

Seguici su Instagram e Facebook

Adv
Adv
Adv
Back to top button