Approfondimenti

Sicurezza nei pagamenti online: a cosa prestare attenzione quando si acquista sul web

Al giorno d’oggi sono tantissimi gli utenti che navigano online, su tantissimi portali dove acquistano prodotti o altri servizi. È inutile mettere in evidenza come uno degli aspetti che fanno più la differenza in merito a questo trend, è quello relativo alla sicurezza, non solo intesa come protezione dei propri dati personali, ma nello specifico anche di tutela nell’uso dei vari strumenti di pagamento sul web.

Uno dei settori in cui si è registrato l’aumento più importante in termini di sicurezza è senz’altro quello relativo ai siti di gioco d’azzardo online. Queste piattaforme si sono evolute in maniera decisamente importante nel corso degli ultimi anni, a patto però di scegliere solo ed esclusivamente colossi che sono certificati e che operano in modo legale sul territorio italiano. In questo possono aiutarci le guide qualificate al gioco online come Gambling.com. D’altro canto, nella scelta di un portale di gambling online, è fondamentale prestare attenzione all’aspetto relativo alla sicurezza relativa ai metodi di pagamento che vengono messi a disposizione degli utenti.

I sistemi di sicurezza più efficaci online nelle transazioni di carattere commerciale

Al giorno d’oggi, il mondo del web ha fatto registrare così tanti passi in avanti sotto questo punto di vista, che fa quasi impressione trovarsi di fronte a soluzioni che hanno rivoluzionato in tutto e per tutto le piattaforme di dieci o vent’anni fa. Prima di tutto, l’evoluzione si è avuto a livello di sistemi di sicurezza usati che, al giorno d’oggi, si avvalgono sempre di più su tecnologie di crittografia piuttosto avanzate e innovative, che riescono a garantire un alto livello sia in termini di sicurezza che di privacy in ogni tipo di transazione che viene portata a termine sul web.

Il sistema di sicurezza maggiormente conosciuto risponde senz’altro al nome del protocollo SSL, ovvero Security Sockets Layer, che venne realizzato a metà degli anni Novanta da parte di Netscape Communications. Grazie a tale sistema, la trasmissione dei dati può avvenire in modo estremamente affidabile e sicuro online, per mezzo dell’impiego di meccanismi avanzati di crittografia. Il vantaggio dell’SSL è senz’altro anche quello di potersi integrare con i browser maggiormente diffusi oggigiorno, senza dover utilizzare nessun altro software specifico e senza nemmeno che si debbano inserire delle password. Tutte le pagine che sono protette da questo sistema di sicurezza si caratterizzano per la presenza di un contrassegno rappresentato da un lucchetto, oppure da una chiave. Nel momento in cui dati e informazioni vengono trasferite dal browser al sito, ecco che sono oggetto di un processo di criptaggio per fare in modo di scongiurare qualsiasi tipo di intercettazione. Non a caso, Google ha bollato qualche anno fa come non sicuri tutti quei siti che non sono criptati.

Tra gli altri sistemi di sicurezza più noti quando si parla di acquisti di prodotti e servizi sul web troviamo senz’altro anche il protocollo SET, ovvero Secure Electronic Transaction, sviluppato da parte di MasterCard e Visa per rendere più sicure le varie transazioni portate a termine sul web sfruttando proprio la carta di credito. Diffuso anche il sistema di sicurezza denominato PSP, che viene perlopiù utilizzato da un gran numero di banche e da istituti simili.

Pagamenti in sicurezza online? I suggerimenti più utili

Nel momento in cui si sta pensando di concludere l’acquisto di qualsiasi prodotto o acquisto sul web, ci sono alcune regole che sarebbe meglio sempre seguire in maniera molto rispettosa. Ad esempio, è fondamentale andare a controllare che il negozio online su cui si deve navigare abbia una partita iva e sia presente una sezione dove vengono riportati tutti i vari dati che consentono di contattare l’azienda. Non solo, dato che nei vari shop online non devono mancare mai anche le certificazioni di sicurezza e di affidabilità, che di solito vengono rilasciate solo da appositi enti preposti.

Un altro suggerimento che può tornare decisamente utile è quello di controllare la reputazione del negozio online. In che modo? Molto semplicemente sfruttando quelli che sono gli strumenti che lo stesso web mette a disposizione in via del tutto gratuita. Ovvero, portali che consentono di reperire informazioni fondamentali in merito a ogni sito, raccogliendo i giudizi rilasciati dagli utenti in merito alla loro esperienza d’uso.

Molto importante anche prestare sempre alla massima attenzione alle truffe, optando per una modalità di spedizione della merce che è stata comprata che possa essere tracciata fino al momento in cui viene effettuata la consegna e che, tra le altre cose, sia pure assicurata. Occhio anche a tutte quelle email che capita di ricevere nella propria casella di posta elettronica e che, in maniera truffaldina e ingannevole, cercando di convincere e circuire gli utenti della necessità di fornire, accedendo a degli appositi link, informazioni strettamente personali e riservate, come la password o il numero della propria carta di credito.

Infine, conviene sempre usare solo ed esclusivamente delle connessioni sicure, ovvero verificare che comincino sempre con la stringa “https”. La s finale vuol dire proprio che il sito sfrutta un sistema protetto di trasmissione oppure di ricezione dei dati e delle informazioni.

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Back to top button