Simone Inzaghi: 100 candeline in Serie A

Foto dell'autore

Di Andrea Mari

La Lazio di Simone Inzaghi non passa un bel momento sportivo: i biancocelesti, dopo un buon avvio, hanno inanellato una serie di gare senza vittorie che ha agitato tutta la tifoseria capitolina. L’ultimo successo in Serie A, infatti, è datato 4 novembre: nell’occasione, i laziali s’imposero sulla Spal con un rotondo 4-1. Dopo quell’affermazione, solo pareggi e sconfitte nella massima serie. 

Il prossimo impegno sportivo della Lazio è molto delicato: allo stadio Olimpico arriverà il Cagliari di Rolando Maran che ha ben figurato nelle ultime due uscite di campionato. I sardi, infatti, hanno inchiodato la Roma sul 2-2 alla Sardegna Arena e si sono arresi soltanto nei minuti finali al Napoli di Ancelotti. Nel lunch-match di sabato 22 dicembre, i capitolini tenteranno di riabbracciare la tanto attesa vittoria onorando il proprio allenatore. La sfida ai rossoblu, infatti, segnerà un traguardo davvero importante per Simone Inzaghi: come ci ricorda Footstats.it, realtà specializzata in statistiche del calcio italiano, il tecnico piacentino si siederà per la centesima volta su una panchina di Serie A 

Simone Inzaghi stringe la mano a Milinkovic-Savic (Credit: Corriere dello Sport)

OLTRE IL 50% DI SUCCESSI
In 99 gare ufficiali di Serie A, tutte alla guida della Lazio, Inzaghi ha raccolto 53 vittorie (53,5%), 20 pareggi (20,2%) e 26 sconfitte (26,3%). In sostanza, per 73 volte è riuscito a raccogliere punti (73,7%). Ecco i numeri divisi tra gare casalinghe ed esterne:

Il bilancio in casa:
27 vittorie
9 pareggi
13 sconfitte
36 match a punti

Il bilancio in trasferta:
26 vittorie
11 pareggi
13 sconfitte
37 match a punti

La Lazio 2018/2019 viaggia a circa 1,5 punti/match mentre 2015/2016, anno d’esordio, il ritmo tenuto fu di 1,7; nel 2016/2017 di 1,8; nel 2017/2018 di poco sotto gli 1,9 punti/match.

Ecco la tabella completa:

 

La tabella degli anni di Inzaghi alla Lazio (Credit: Footstats.it)

25 SQUADRE AFFRONTATE E 4 CHIMERE DA SFATARE
Dall’Atalanta all’Udinese, Simone Inzaghi ha incrociato uomini e schemi con 25 club in Serie A. Il bilancio è positivo, somma di vittorie e pareggi maggiore rispetto al numero delle sconfitte, in 21 circostanze. Esistono, però, quattro formazioni “indigeste” all’ex tecnico della Primavera laziale. Eccole, in rigoroso ordine alfabetico: Inter, Juventus, Napoli (vero e proprio tabù, mai battuta a oggi) e Roma. Al contrario, le società contro cui il mister piacentino ha raccolto soltanto trionfi ammontano a nove: Benevento, Carpi, Empoli, Frosinone, Hellas Verona, Palermo, Parma, Pescara e Udinese. Piccola curiosità: le reti accumulate sotto la guida Inzaghi ammontano a 198, qualora la Lazio dovesse siglare più di un goal, il tecnico potrebbe festeggiare la quota 200 goal nella massima serie. Un altro motivo per sfoderare una prestazione eccellente contro il Cagliari

Inzaghi esulta allo Juventus Stadium (Credit: Juventus News)

39 MISTER INCROCIATI NELLE 99 GARE DISPUTATE:
FuWalter Novellino a tenere a battesimo Inzaghi su una panchina di Serie A. Palermo-Lazio, 32esima giornata del 2015/2016, terminò col punteggio di 0-3. Era il 10 aprile 2016. Poi sono arrivati altri 38 mister per avversari. Da Allegri, contro cui mai ha pareggiato in 6 incroci, a Zenga, affrontato 2 volte con un bilancio di 1 successo e 1 segno X.

Lazio-Cagliari assume, quindi, i tratti della gara fondamentale. I novanta minuti da vincere ad ogni costo per festeggiare svariate situazioni che orbitano attorno l’universo Lazio. Appuntamento alle 12:30, nella cornice dello stadio Olimpico in Roma

ANDREA MARI

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Statistiche curate da FootStats.it