Calcio

Simone Inzaghi, l’ombra del PSG sulla Lazio: le ultime

Simone Inzaghi e la Lazio. Un sodalizio meraviglioso che ha portato, negli anni, tanti trofei e buoni piazzamenti in Serie A grazie alla valorizzazione dei calciatori scovati o rigenerati da Igli Tare, direttore sportivo di Claudio Lotito. Un binomio che, quest’anno, potrebbe portare anche lo scudetto in casa biancoceleste: i romani, infatti, sono in lotta con Juventus ed Inter per il titolo nazionale dopo aver vinto la Supercoppa Italiana. Importanti risultati sportivi che hanno acceso, nel tempo, diversi radar sulle vicende laziali. Il mister nato a Piacenza ha attirato le attenzioni del Paris Saint-Germain.

Simone Inzaghi: Lazio “svaligiata” dai francesi?

Buone prestazioni attirano sempre delle pretendenti blasonate. Sia per gli allenatori che per i calciatori. E le prestazioni della Lazio sono di altissimo livello, almeno in Serie A. Secondo quanto riporta “L’Equipe“, il Paris Saint-Germain di Leonardo avrebbe messo in cima alla lista tre profili attualmente in forza ai biancocelesti: Simone Inzaghi, Milinkovic-Savic e Adam Marusic.

Il quotidiano transalpino parla di un primo contatto tra l’ex dirigente (e calciatore) del Milan ed il tecnico biancoceleste avvenuto nei primi di febbraio a Roma. Un incontro amichevole ed interlocutorio per capire la disponibilità di uno degli artefici del miracolo Lazio. Insieme all’allenatore, i francesi avrebbero individuato i due calciatori slavi come possibili rinforzi per il futuro. Lotito, per il serbo, chiede 100 milioni di euro mentre il montenegrino costa 18/20 milioni di euro.

Cifre importanti che il PSG può spendere senza alcun problema: la capacità economica dell’emiro è (quasi) illimitata. Fair Play Finanziario permettendo. Una pioggia di soldi che, uniti agli introiti della Champions League, potrebbero far diventare la Lazio una delle regine del prossimo calciomercato estivo…

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button