Calcio

Sir Alex Ferguson, il “suo” Manchester United umiliato: la reazione [VIDEO]

Una domenica di Premier League, il massimo campionato di calcio inglese, da cancellare in fretta e furia per il Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer. I Red Devils, nel giardino di casa dell’Old Trafford, escono massacrati ed umiliati dal Liverpool di Jurgen Klopp che, a domicilio, rifila una clamorosa manita ai padroni di casa. Una vittoria che certifica il grandissimo momento di forma dei Reds, guidati da un Mohamed Salah versione cinque stelle, ed il brutto periodo della banda Cristiano Ronaldo che non riesce, praticamente mai, a dare continuità ai risultati. L’occhio attento delle telecamere, inoltre, non si è lasciato sfuggire la reazione sugli spalti del “suo” vecchio tempio di Sir Alex Ferguson, ex allenatore che ha contribuito significativamente a creare la leggenda del Manchester United.

La reazione di Sir Alex Ferguson diventa virale

Naby Keita, Diogo Jota e la tripletta di Mohamed Salah. Cinque, poderosi, schiaffi che hanno spedito all’inferno i Red Devils di Ole Gunnar Solskjaer che, adesso, rischia seriamente l’osso del collo. Antonio Conte e Zinedine Zidane, infatti, sarebbero pronti a prendere il posto del tecnico norvegese che è stato protagonista, durante la sua carriera da calciatore, di pagine significativa della storia del Manchester United. L’uomo venuto dal Nord Europa, ai tempi, era allenato da quel Sir Alex Ferguson diventato virale dopo il ko di ieri: in un video, dopo il 5-0 dei Reds, si vede l’ex allenatore sbuffare poderosamente in tribuna. Troppo brutto lo spettacolo offerto dal “suo” Manchester United per essere felice. Che sia la definitiva croce sull’avventura in panchina di Solskjaer? Anche le leggende cominciano a spazientirsi…

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto: fotogramma preso dal social network di Facebook

Back to top button