Attualità

Sottomarino scomparso in Indonesia, solo 72 ore di ossigeno

Un sottomarino è scomparso ieri 22 aprile nei pressi di Bali, Indonesia. Sei navi, un elicottero e 400 persone sono state mobilitate alla ricerca del mezzo e dei marinai dispersi.

Ieri è quindi scomparso un sottomarino a circa 100 chilometri dalla costa di Bali con 53 persone a bordo. Il pericolo imminente riguarda la quantità di ossigeno che hanno a disposizione gli uomini coinvolti. Sì perché a bordo c’è ossigeno solo per altre 72 ore. È iniziata la corsa contro il tempo, infatti la Marina indonesiana ha prontamente mobilitato sei navi da guerra, un elicottero e 400 persone alla ricerca del mezzo subacqueo, e per salvare gli uomini intrappolati sul fondo del mare.

Non è mancata la solidarietà internazionale. Singapore e Malaysia hanno subito inviato le loro navi. Ma una mano arriva anche dal resto del mondo intatti Usa, Australia, Francia e Germania hanno offerto il loro aiuto nelle ricerche. Chiunque sia si spera solo che 53 persone vengano salvati da un tremendo destino.

Giacomo Cattani

Back to top button