19.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Spadaccine: le più temibili negli anime e nei manga

- Advertisement -

Combattere è un lavoro da uomini? Ma neanche per sogno! Fortunatamente ormai da anni moltissime opere, tra serie tv, anime e manga sfornano guerrierE che non temono rivali, protagoniste delle narrazioni e che in moltissimi casi si dimostrano migliori dei loro “colleghi” xy. Oggi si parla di abilità con la nobile arte della spada e si fornisce un elenco, che non è una classifica, di spadaccine che all’interno delle opere nelle quali sono inserite emergono per abilità e potenza

Kagura Mikazuchi – Fairy Tail

Kagura Mikazuchi – Photo Credits: besthqwallpapers.com

E’ la maga più forte della gilda di Mermaid Heel e nonostante non appartenga al gruppo dei protagonisti resta una delle maghe/guerriere più forti dell’opera e probabilmente ineguagliata maestra di spada. Tra le sue capacità spiccano, oltre ad una resistenza e a una potenza superiori alla norma, nonché una straordinaria determinazione e caparbietà (pari probabilmente solo a Erza Scrlett), la “magia dell’alterazione gravitazionale” che le consente di manipolare la gravità intorno ad un soggetto desiderato e la sua straordinaria abilità con la spada. Kagura possiede la katana magica Archenemy, una delle armi più potenti dell’intera opera.

Aiz Wallenstein – Dan Machi

Aiz Wallenstein – Photo Credits: danmachi.fandom.com

Una guerriera/avventuriera che appartiene alla “famiglia Loki” e considerata per gran parte dell’opera la migliore. Il suo scopo è diventare abbastanza forte da sconfiggere il Drago Nero con un Occhio Solo e riprendersi sua madre. Aiz è in grado di utilizzare tecniche magiche basate sul vento che combina con le sue strardinare doti da spadaccina.

Asuna – Sword Art Online

Asuna – Photo Credits: reddit.com

Asuna è una delle prime persone con cui Kirito, il protagonista dell’opera, instaurerà un rapporto di amicizia. Divenuta famosa per la sua incredibile velocità, tanto da essere soprannominata “Asuna la saetta”, è indiscutibilmente una delle guerriere più forti, infatti in poco tempo riesce a diventare vice-comandante della gilda più forte di tutta SAO. 

Teresa del sorriso – Claymore

Teresa del sorriso – Photo Credits: cgentertainment.it

Era la guerriera Claymore numero 1 della sua epoca e probabilmente la migliore di tutta la storia delle guerriere, nonché l’unica in grado di tenere testa da sola a Priscilla, tant’é che Claire, la protagonista dell’opera, nella sua forma da “risvegliata”… no, niente spoiler. In vita padroneggiava un perfetto equilibrio tra tutte le sue abilità fisiche ed una straordinaria sensibilità al potere degli Yoma tanto da percepire la quantità di sangue e di potere che scorreva nel loro corpo, pertanto capendo dove venivano concentrati e riuscendo a intuire le mosse degli avversari, ma non solo, grazie alla sua naturale predisposizione al è in grado di imitare tutte le tecniche di combattimento che vede.

Saber – Fate

Saber – Photo Credits: anime.everyeye.it

Nell’universo narrativo dell’opera è colei che si cela dietro la leggendaria di Re Artù ed è la più forte tra i Servant in termini di potere di attacco diretto. È estremamente abile con la spada, considerata la sua “classe” di appartenenza, ma anche disarmata, come ad esempio durante il combattimento contro Taiga, che si dice sia un impareggiabile esperto di kendo, è in grado di disarmarlo facilmente. Ovviamente la sua arma è la mitica Excalibur, che le permette di lanciare un grande raggio di luce in grado di spazzare via quasi tutto ciò che incontra. 

Shana – Shakugan No Shana

Shana – Photo Credits: justwatch.com

Shana è la protagonista femminile dell’opera ed è una delle più abili e temute nonostante la sua scarsissima esperienza di battaglia. Le sue capacità d’attacco sono basate sulla velocità e su tecniche basate sull’elemento fuoco, che usa per attaccare, saltare o volare (con l’ausilio di ali infuocate). 

Oscar – Lady Oscar

Oscar – Photo Credits: anime.everyeye.it

Questo elenco non poteva che concludersi nominando una delle primissime eroine del mondo degli anime e dei manga, nonché abilissima spadaccina capace, grazie alle sue abilità, di tenere testa a qualsiasi avversario, caratteristica che le ha permesso, nonostante giovanissima, di diventare comandante della guardia reale di Maria Antonietta d’Austria.

Qual è tra le spadaccine più famose la vostra preferita?

Dario Bettati

Seguiteci tramite la pagina Facebook e il nostro canale Instagram!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -