Calcio

Spezia-Empoli 1-1: pari all’insegna dell’autogol

Finisce 1-1 SpeziaEmpoli, match giocatosi alle 15 al “Picco” e che ha visto le due squadre uscire con un punto ciascuno. Protagonisti, loro malgrado con due autoreti, Marchizza e Nikolaou. Ennesimo risultato utile consecutivo per l’Empoli, che, dopo il successo contro il Napoli, trova un pareggio nello scontro salvezza della giornata. La squadra di Andreazzoli mantiene il nono posto in classifica, continuando a disputare un ottimo campionato, con un rendimento nettamente superiore rispetto alle altre neopromosse. Lo Spezia ritrova un pari dopo la sconfitta per 2-0 con la Roma nel precedente turno e la clamorosa eliminazione dalla Coppa Italia contro il Lecce. La classifica non sorride completamente ai liguri, che occupano la diciassettesima posizione a tre punti dal Genoa terzultimo.

Spezia-Empoli 1-1

Finisce 1-1 SpeziaEmpoli, il match in programma alle 15 della diciottesima giornata di Serie A. La partita ha visto l’Empoli iniziare attaccando e provando a imporre il suo gioco; prima Zurkowski e poi Pinamonti si rendono pericolosi, senza però sbloccare il match. Anche Marchizza nel finale di primo tempo mette in difficoltà Provedel che riesce a deviare il suo calcio di punizione in calcio d’angolo. Proprio il terzino però si renderà protagonista in negativo all’inizio della seconda frazione di gioco: Reca mette in mezzo un cross teso che, dopo il tocco di Vicario, incontra la deviazione decisiva di Marchizza con la palla che va in rete. Accade al 55′ ed è il vantaggio dello Spezia. L’Empoli reagisce e non si fa travolgere dal gol avversario, con Pinamonti che ancora una volta va vicino alla rete del pari. Questa arriva al 72′: Zurkowski mette in mezzo e Nikolaou, con l’intento di anticipare Cutrone, spinge la palla in rete. Il match termina così, con le compagini che portano a casa un punto per parte.

Francesco Ricapito

Seguici su Metropolitan Magazine

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Credit foto: pagina Facebook Empoli FC

Back to top button