Gossip e Tv

Stefania Sandrelli e la storia con Gino Paoli: “Gli ho distrutto casa, perchè ho trovato della sabbia nel letto”

Appena sedicenne, Stefania Sandrelli ha avuto una storia con Gino Paoli sulla quale negli anni Sessanta è stata catalizzata l’attenzione del gossip.

All’epoca il cantante de “Il Cielo In Una Stanza” era sposato ad Anna Fabbri con la quale nel 1964 diventava padre di Giovanni: nel giro di pochi mesi nasceva Amanda, frutto della relazione extraconiugale tra l’artista e la Sandrelli. Oggi vedremo l’interprete di “Divorzio All’Italiana” tra gli ospiti di “Domenica In” in onda a partire dalle 14:00 su Raiuno, dove si racconterà tra carriera e vita privata in un’intervista realizzata dalla padrona di casa, Mara Venier. Sono i primi anni Sessanta, e Gino Paoli agli inizi della sua carriera durante una tournée teatrale incontra Stefania Sandrelli: la relazione desta scalpore per la differenza d’età tra i due (li separano dodici anni) e per il matrimonio del cantautore nato a Monfalcone con Anna Fabbri.

Stefania Sandrelli, la scoperta del tradimento di Gino Paoli e la reazione

Stefania Sandrelli e Gino Paoli
Stefania Sandrelli e Gino Paoli

L’amore tra l’attrice e l’artista è forte ed intenso e nel 1964 diventano genitori di Amanda Sandrelli: sempre nello stesso anno in precedenza Paoli era già padre di Giovanni avuto dalla moglie. Un anno prima della nascita dei figli, il cantante di “Sapore Di Sale” è stato protagonista di un tragico episodio: Paoli aveva tentato il suicidio sparando sul suo cuore un colpo di pistola. Il proiettile rimase conficcato sul miocardio ed i medici giudicando l’intervento ad alto rischio decisero di non operare. L’artista era fuori pericolo e da quel momento convive con la pallottola presente sul petto. Sulle pagine de “La Repubblica” la Sandrelli impegnata all’epoca sul set di “Divorzio All’Italiana” ha ripercorso i momenti successivi al gesto estremo:

Successe al secondo giorno di lavorazione. Ero arrabbiata, dissi a Paoli che con quel gesto aveva dimostrato di non amarmi, lui diceva “Ma che bestia sei tu?”. Ovviamente io seguivo e sapevo tutto di lui, anche mamma era diventata più conciliante, davanti a una cosa così grave ovviamente cambia la prospettiva. In parte stare sul set, aiutò a superare quel momento, perché essere lontana, lavorare come una pazza in una produzione in cui avevo molti amici conosciuti ai tempi di Divorzio all’italiana, mi ha preservato dal dolore e dalle cose brutte: io ero già un po’ Stefania Sandrelli, lui era Paoli, ci aspettavano al varco con i teleobiettivi.

Fonte: Repubblica

La loro relazione però subisce un tracollo quando la tre volte vincitrice del David di Donatello ha una sorpresa indesiderata trovando nel letto della sabbi rivelatrice del tradimento da parte del musicista. Nel corso di un intervento ad “Oggi è un altro giorno” la 76enne ha raccontato la sua reazione dopo la scoperta ed il gesto compiuto a caldo:

“La casa gliel’ho distrutta perché gli ho trovato della sabbia nel letto e non era la mia…Lui se lo ricorda bene e zitto si è fatto rompere tutto quello che era rompibile. Gli ho rotto proprio le cose che costavano, quelle a cui teneva, mi sono stupita di me stessa e non so come abbia fatto”

I due si sono lasciati nel 1968, ed attualmente sono in ottimi rapporti nonostante nel passato la stessa Sandrelli ha ammesso di essere stata tradita moltissime volte. L’attrice inoltre ha dichiarato di aver tradito a sua volta Paoli che ci rimase male tanto che poco tempo dopo la loro storia terminava definitivamente

Seguici su Google News.

Back to top button