AttualitàMusica

Sting fonda la Every Breath Foundation per l’Italia

Adv

Si sa che Sting si è sempre prodigato verso le cause umanitarie. Verso la fine degli anni 80 sostenne fortemente i movimenti ambientalisti e umanitari, come Amnesty International; infatti contribuisce sia al Band Aid che, in seguito, al mega concerto Live Aid. Con Trudie Styler e un Kayapó indiano come guida in Brasile, fonda la Rainforest Foundation per contribuire a salvare le foreste pluviali. Nel 2004 ha aiutato il Sudest asiatico vittima di uno tsunami e nel 2005 è stato tra i principali promotori del movimento ambientalista Hydrogen (f)or Life, per lo sviluppo delle energie pulite e dell’economia dell’idrogeno.

Sting e sua moglie annunciano via social una fondazione per l’Italia

Ed ora aiuta anche l’Italia. Ha infatti fondato, assieme a sua moglie, la Every Breath Foundation, una fondazione per aiutare i titolari di bar e ristoranti in Italia che sono stati colpiti dalla pandemia. E’ un‘organizzazione no profit che riprende il nome della famosissima canzone dell’artista “Every breath you take” e che darà sostegno ai ristoratori italiani in difficoltà economica a causa del Covid-19.

L’annuncio è arrivato sui social dopo la Win Race 2021, la gara ciclistica che va da San Marino alla Tenuta il Palagio, in Toscana, proprietà del cantante e della moglie: “Ci sono 160 chilometri tra San Marino e la nostra casa in Toscana. Oggi, 20 corridori d’élite hanno pedalato su quella distanza. Ci sono volute 6 ore. Questa corsa è per celebrare la nostra nuova unione con San Marino e per lanciare una campagna di sensibilizzazione per la nostra nuova no profit italiana, la Every Breath Foundation. EBF sosterrà il settore della ristorazione che hanno faticato a tenere le porte aperte a causa della pandemia. Congratulazioni ai nostri cavalieri che ora si stanno rinfrescando al Palagio con un bel bicchiere di vino“.

Con l’Italia un legame che dura da 24 anni

Il legame che Sting ha con l’Italia è molto forte. Non a caso nel 1997 decise di acquistare la Tenuta Il Plagio situata tra le colline dell’area del Chianti sopra il borgo di Figline e Incisa Valdarno, a sud di Firenze. All’interno della tenuta vi sono anche numerosi ulivi e vigneti da cui Sting produce vino e olio biologico.

Adv
Adv
Adv
Back to top button