Stranger Things: una teoria sul sottosopra

Stranger Things è stato un successo planetario, anche e soprattutto per la grossa dose di mistero e avvetura: ecco qua una teoria tutta nuova sull’universo della nuova serie evento Netflix.

Prendi un il revival degli 80’s perfettamente riuscito, mettici una fotografia freschissima e condisci il tutto con un fitto e cupo mistero: avrai la nuova serie evento di Netflix: Stranger Things.

Una sorta di Goonies moderni, i protagonisti della serie sono entrati nei nostri schermi e nei nostri cuori. Non so voi ma io ho una cotta per Maya Hawke (ovvero la figlia di Uma Thurman – che ha un ruolo nella serie, anzi è uno dei mie personaggi preferiti!) per le citazioni di D&D e per tutto l’universo del Sottosopra.

fonte: google

Ecco perchè oggi ho deciso, con gli unicorni di Infonerd, di parlare del Sottosopra.

Will Byrs e il Sottosopra:

Nel corso della serie è emersa sempre più la profonda connessione tra il timido Will e il tremendo e spaventoso mondo del Sottosopra. Nella terza stagione è infatti evidente come del gruppo sia lui il più “contaminato” e (senza incappare in spoiler) in contatto diretto con le parti più intime e profonde di quella dimensione parallela di freddo, terrore e oscurità.

Ci si chiede infatti se non sia lo stesso Will Byers ad aver in qualche modo "liberato" se non addirittura prodotto questa misteriosa dimensione.

Curioso? Assurdo? Vediamo nel dettaglio.

L’audace analisi di Stranger Things e il Sottosopra nasce dal Web (ovviamente!)

Un utente sul sito Reddit.com ha commentato:

una teoria comune sul nostro universo prevede che ci siano dimensioni infinite e universi alternativi, ma nello show vediamo che c’è solo un’altra dimensione e che è presente solo nella città di Hawkins“.

Reddit.com
fonte: google

L’utente ripercorre poi la storia di Joyce, che ha sempre vissuto nella cittadina insieme ai due figli e spiega che “

Will conosce solo quel luogo, in più è una persona artistica e crea storie. Per questo potrebbe aver creato una versione del Sottosopra, che ha disegnato e scritto

Reddit.com

In più, ipotizza che Will stesso sia stato vittima di esperimenti, quando era molto giovane, da parte degli scienziati che stavano eseguendo test anche su Eleven. A quel tempo il padre del ragazzo era ancora presente e potrebbe aver ricevuto dei soldi in cambio.

Può suonare assurdo, ma c’è dell’altro…

Ciò che fa insospettire oltretutto è che Will è l’unica persona che ha incontrato il Demogorgone ed è sopravvissuto alla creatura.
Ovviamente non è valido l’esempio di Undi in quanto dotata di poteri speciali.

Il Sottosopra dunque, lo proteggerebbe e lo vedrebbe come una sorta di dio. Viene anche notata una somiglianza tra le creature viste e quelle delle avventure di Dungeons & Dragons, il gioco di ruolo preferito di Will.

Fateci sapere che ne pensate! Comunque questa non è la sola teoria che circola riguardo la serie, state connessi per altre novità!

Ti potrebbe interessare: Stranger Things, il possibile segreto di Will..

SEGUICI SU
FACEBOOK
INSTAGRAM

© RIPRODUZIONE RISERVATA