Gossip e Tv

Super gaffe di Lory Del Santo su Instagram: “Che figuraccia”

In queste ore il pubblico dell’Isola dei Famosi, e non solo, non fa che parlare dei commenti che Lory Del Santo si è scritta da sola. Sono commenti ricchi di complimenti per il suo percorso nel reality show e non solo, tutti pubblicati con l’account della stessa Del Santo! E dietro questa gaffe non può che nascondersi un tentativo andato male di avere dei commenti positivi sotto al suo post su Instagram. Peccato abbia dimenticato un passo importante, anzi fondamentale: avrebbe dovuto cambiare account prima di scrivere complimenti come fosse un’altra persona!

Prima c’è un chiaro riferimento di Lory alle accuse dei suoi ex compagni d’avventura. Ha postato una foto e ha scritto: “Quando le menzogne non venivano cavalcate per ferire le persone innocenti”. Questa è la didascalia della foto, e ci sta vederla a nome di @lorydelsantoofficial. Sotto a questo post però ci sono tanti commenti con elogi e complimenti che si è fatta da sola. Sono stati pubblicati tutti a distanza di pochi minuti uno dall’altro, ma tutti dallo stesso account: @lorydelsantoofficial. Dunque dalla stessa Lory oppure da chi le gestisce i social.

Che sia stata lei o chi per lei, è chiaro cosa avrebbero voluto fare: scrivere tanti commenti pro-Lory con account falsi. Questo è uno dei commenti: “Ciao Lori ti ho amato all’interno dell’Isola”. Oppure ancora si è scritta da sola che per come è stata trattata è stata un miracolo vederla resistere per due mesi e mezzo. E ancora commenti in cui si legge “Ti ammiro tantissimo” oppure “Ti temevano perciò di hanno buttato fuori”

Inutile dire che la gaffe di Lory Del Santo con i commenti di Instagram sta facendo il giro del Web. E c’è chi si domanda se i complimenti giunti nei giorni precedenti a questo punto appartengano a persone reali oppure ad account fake. Magari gli stessi che avrebbero dovuto usare oggi, invece c’è stato un vero e proprio pasticcio social! Ci sono anche parole contro gli opinionisti e la conduttrice, esattamente come ha fatto il suo manager ieri. Questo un passaggio che non passerà inosservato:

“Indegno programma! Indegno per una conduzione di basso livello, per un ‘opinionista’ non pervenuto come Savino, per un signor Vladimir Guadagno irrispettoso e irriverente a cospetto di una grande professionista come te!”

Back to top button