Sport

Super Showdown 2020: uno scenario già visto

L’ultimo pay per view della WWE, Super Showdown 2020, è forse uno dei punti di booking più bassi della compagnia di Stamford. Il main event, con la vittoria di Goldberg su The Fiend, è un ritorno ad un passato che all’epoca causò molte lamentele da parte dei fans.

Super Showdown 2020 : semplicemente uno scempio

Super Showdown 2020
Sicuramente una delle vittorie più controverse della storia recente – Fonte : WWE.com

Partiamo con un presupposto : Super Showdown 2020 è un pessimo pay per view a prescindere dal suo main event; ciò che però ha fatto veramente infuriare il pubblico è il modo e la tempistica con cui è stato tolto il titolo a Bray Wyatt. Quest’ultimo era stato costruito in maniera egregia negli ultimi mesi creando intorno a sé un universo fatto di personaggi che avevano catturato l’interesse anche di pubblico che non segue il wrestling.

Farlo perdere in due minuti contro un part timer in due minuti rappresenta l’ennesima distruzione della credibilità di Wyatt e crea non pochi problemi in vista di Wrestlemania 36. In cinque settimane il team creativo dovrà creare da zero una nuova storyline con in palio il titolo universale. La cosa più grave è che che la WWE è ricaduta nello stesso sbaglio di tre anni fa.

Fastlane 2017: un altro “orrore” di booking

Un’altra scelta di booking sicuramente impopolare – Fonte : WWE.com

Proprio come a Super Showdown 2020 Goldberg vinse a Fastlane 2017 il titolo universale squashando una giovane Superstar in ascesa, Kevin Owens. L’allora campione era sicuramente meno popolare di The Fiend ma la sua alleanza con Chrsi Jericho era senza dubbio l’aspetto più interessante del Raw di quel periodo. La WWE decise di declassare questa storyline mettendo come posta un palio il titolo degli Stati Uniti di Chris Jericho ; il risultato? Il match per il titolo universale coinvolse due part timer e durò cinque minuti cuasando l’ira di parte del pubblico. Kevin Owens dopo lo squash subito a Fastlane non si riprese più da quella situazione arrivando ad essere usato costantemente come un mid carder qualsiasi

The Fiend farà la stessa fine di Owens? probabilmente no ma è indubbio come il suo personaggio è stato fortemente danneggiato da una sconfitta arrivata nel momento e nel modo peggiore.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia : https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook MMI Wrestling : https://www.facebook.com/mmiwrestling

Twitter Metropolitan Magazine Italia: https://www.twitter.com/MMagazineItalia

Back to top button