SBK

Superpole Assen: Rea 1°, Razgatlioglu cade, ma arriva 2°

Adv

I 15 minuti di Superpole di Toprak Razgatlioglu (Yamaha) ad Assen sono stati decisamente surreali: il turco è scivolato nelle prime battute in Curva 16 e ha avuto a disposizione un solo giro sotto la bandiera a scacchi per scongiurare il rischio di partire dalle retrovie. Ma è bastato per conquistare un posto in prima fila, con un’importante seconda posizione ad appena 0″186 dal poleman, Jonathan Rea (Kawasaki). Il nord irlandese sei volte campione – che insegue il turco a 2 soli punti in classifica – ha infatti autografato la prima posizione in 1’33.842, ottenendo la sua seconda pole in carriera sul tracciato di Assen.

A completare la prima fila (in Gara-1 e Superpole Race) ci sarà Scott Redding (Ducati) a due decimi. Dalla seconda linea dello schieramento ci saranno Michael Rinaldi (Ducati), Alex Lowes (Kawasaki) e Jonas Folger (BMW). Settima posizione per l’italiano Andrea Locatelli (Yamaha), nono Van der Mark (Yamaha), decimo Alvaro Bautista (Honda). Senza tempo e ultimo classificato Garett Gerloff (Yamaha), scivolato in Curva 2 e impossibilitato a far segnare un riferimento cronometrico.

Adv
Adv
Adv
Back to top button