Calcio

Ternana, col Francavilla è k.o. Gallo a rischio?

La Ternana ha perso la seconda sfida consecutiva, dopo quella con la capolista Reggina. Questa volta è stato il Francavilla a vincere, in casa delle fere, per 0-2. Gallo vicino all’esonero?

Ternana-Virtus Francavilla

TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Russo, Bergamelli, Mammarella (12’ st Ferrante); Defendi, Verna (11’ st Proietti), Palumbo (23’ st Furlan); Partipilo; Marilungo (12’ st Celli), Vantaggiato (23’ st Torromino). All. Gallo. A disp.Tozo, Mucciante, Onesti, Sini, Salzano, Niosi

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi; Tiritiello, Marino, Caporale; Di Cosmo (47′ st Sparandeo), Mastropietro (25’st Castorani), Zenuni, Risolo (25’ st Albertini), Gallo (34’ st Nunzella); Perez, Vazquez (34’ st Marozzi). All: Ginobili Trocini squalificato). A disp. Costa, Pambianchi, Baclet, Delvino, Albertini, Setola, Ekuban

RETI: pt 17’ rigore di Vazquez; st 12’ Marino

Brutta prestazione della Ternana, che perde la seconda gara consecutiva. Le fere non vincono da 4 match; l’ultima vittoria risale al 19 gennaio, in un Ternana-Rende 3-1. La squadra è sembrata svuotata, senza grinta, e a fine match una parte dei tifosi rossoverdi si sono fatti sentire, criticando la prestazione degli undici in campo. L’altra parte del pubblico ha continuato a sostenere la squadra con cori d’incitamento, ma è sicuramente consapevole che questa squadra può dare di più.

La Ternana è quindi ora a -12 dalla capolista Reggina, che ha battuto le fere 2 giornate fa. Mantiene il 4° posto, ma il Potenza si avvicina, arrivando a -2 dopo il pareggio con il Rende che avrebbe potuto portare all’aggancio in classifica. Il 2° posto è ancora raggiungibile, perchè dista solo 6 punti, ma la squadra di Gallo dovrà ritrovare le energie per sperare di acciuffarlo.

La nota positiva della stagione della Ternana arriva però dalla Coppa Italia: le fere hanno pareggiato contro il Catania giovedì e si sono aggiudicati un posto per la finale contro la Juventus U23. E il prossimo match della Ternana sarà proprio contro il Catania, domenica 23 febbraio. Sfida insidiosa, ma la Ternana ha ottenuto solo risultati positivi contro gli elefantini in questa stagione, quindi ha tutte le carte in regola per tornare a vincere e rincorrere almeno il 2° posto.

Difficile dire che Gallo sia a rischio: la squadra ha avuto un leggero calo nelle ultime settimane ma la finale di Coppa Italia e il 4° posto sono comunque buoni risultati. Certo è che il mister deve far ritrovare la sua squadra. Le parole del presidente Stefano Bandecchi sono state (da tuttomercatoweb):

“Gallo non è in discussione ma mi aspetto dalle tre partite di questa settimana un grande risultato”

Saranno quindi decisivi sopratutto i due match ad alta quota con Bari e Catania.

Seguici su: Pagina FB Metropolitan Magazine

Back to top button