Ternana, tris di vittorie e primato in classifica

credits: Ternana Calcio

La Ternana con quindici punti dopo sette partite giocate è prima in classifica. Partenza in quarta per le Fere che vincono e convincono. Il due a zero rifilato al Foggia domenica scorsa allunga la serie di risultati utili e fa registrare la terza vittoria consecutiva. I rossoverdi hanno dimostrato ancora una volta di essere una squadra esperta e collaudata: un goal per tempo e tante occasioni, accompagnate da una buona trama di gioco. L’unica pecca è stata la leggera flessione nei minuti finali. La compagine guidata da mister Lucarelli ha mostrato idee chiare e sicurezza in ogni reparto. Seppur con una partita in più rispetto ad alcune delle inseguitrici la Ternana è in vetta ed è la prima vera capolista del girone C.

Attacco collaudato, Falletti e Partipilo sempre più protagonisti

Sono quattordici le reti messe a segno dalla Ternana nelle prime sette uscite di campionato. Con una media di due goal a partita i rossoverdi sono sul podio degli attacchi più prolifici di tutta la serie C. Anche la classifica marcatori parla chiaro: Falletti guida con quattro reti messe a referto e alle sue spalle segue Partipilo con tre marcature. Nel match con il Foggia a siglare la vittoria è stato proprio il duo Partipilo-Falletti. Partipilo si è rivelato il protagonista assoluto dell’incontro, una vera spina nel fianco per la difesa avversaria. Un moto perpetuo: tanti palloni giocati, dribbling, iniziative personali e il tutto condito dalla rete del vantaggio. Falletti rincara la dose al 70′ con un rigore da manuale: palla da una parte e portiere dall’altra, tre punti portati a casa. Mister Lucarelli può contare su un reparto avanzato di livello.

Ternana-Catanzaro tra i match più in vista dell’ottava giornata

L’ottava giornata di campionato vedrà la Ternana impegnata tra le mura amiche contro il Catanzaro. I calabresi occupano l’ottava posizione con otto punti, tuttavia hanno giocato solo cinque partite. La Ternana giocherà la seconda partita consecutiva in casa. Anche se senza pubblico il fattore campo è decisamente relativo, non è mai facile per le squadre ospiti giocare al Liberati. Le Fere hanno dunque hanno una buona occasione per poter consolidare il primato in classifica e dare un segnale forte alle inseguitrici. Sarà un match da non perdere, ad affrontarsi sono due squadre che per anni hanno calcato palcoscenici di categorie superiori.

Di Michele Tedesco

© RIPRODUZIONE RISERVATA