Attualità

Forte scossa di terremoto in Calabria nel cosentino

Forte scossa di terremoto in Calabria, nel cosentino. Molte persone sono state svegliate, in piena notte, dal sisma che è stato avvertito nella provincia di Cosenza e, in particolare, nella zona del Parco nazionale della Sila. Epicentro del sisma il comune di Aprigliano.

La scossa di terremoto in Calabria, registrata dalla sala sismica di Roma dell’Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia, è stata avvertita alle 3:36, in piena notte. Secondo i rilevamenti effettuati dallo stesso istituto, l’ipocentro è stato registrato a 17 km di profondità, mentre l’epicentro viene riscontrato nelle vicinanze non solo del comune di Aprigliano, ma anche di Pietrafitta. Secondo quanto emerso nelle prime ore successive al terremoto, non ci sono segnalazioni di danni a persone o cose, nonostante la grande paura che ha portato le persone a scendere in strada, in alcuni casi. In provincia di Cosenza, in Calabria, sono molte le persone che segnalano di aver avvertito la scossa: tra questi c’è chi racconta di aver sentito spostarsi il letto mentre dormiva e chi ha visto oscillare i lampadari dopo aver avvertito il sisma.

Back to top button