Si son conclusi poco fa i test DTM 2020 sul circuito del Nürburgring. Il pilota dell’Audi Sport Team Rosberg, René Rast ha terminato l’ultimo giorno dei test pre-stagionali ufficiali come pilota più veloce in pista.

Test DTM 2020 – Audi e team satelliti

Per quanto riguarda l’Audi nel primo giorno ad avere la meglio è stato Robin Frijns, secondo su ABT, seguito da Ferdinand Habsburg, al volante della vettura satellite WRT. Con il numero maggiore di giri, 198, in quarta posizione chiude Rockenfeller con team Phoenix, seguito dal campione in carica Rast con team Rosberg. Ottava l’altra WRT guidata da Fabio Scherer. L’audi passa al comando nel secondo giorno, con uno straordinario Ferdinand Habsburg, l’austriaco su WRT porta a casa il migliore tempo, 1:19.319. Duval e Rockenfeller si sono alternati sulla RS5 del team Phoenix, stessa cosa tra Nico Muller e Robin Frijns su ABT.

Test DTM 2020
Robin Frijns – Photo Credit: DTMofficialTwitterAccount

Habsburg rimane in testa alla classifica anche il terzo giorno, il pilota della WRT scende sotto 1:18.911. Le due RS5 di Muller e Green, team Rosberg, rispettivamente seconda e terza. Problemi tecnici per Fabio Scherer, sesto con WRT dopo aver completato appena 31 giri in tutta la giornata. Ultimo Rockenfeller con team Phoenix. Oggi il campione in carica Rast ha fatto segnare il miglior tempo 1:19.290, 0.138 più veloce del compagno e rivale del campionato dello scorso anno, Nico Müller. 

Ottimo l’esordio di Harrison Newey, figlio del celebre progettista della Red Bull, Adrian, che chiude in quinta posizione con il team WRT e Duval sesto con il team Phoenix. Ultimo Habsburg con il team WRT, a 1,8 secondi da Rast, l’austriaco però ha fissato il tempo complessivo più veloce dei quattro giorni di test, 1:18.911.

Test DTM 2020
René Rast – Photo Credit: DTMofficialTwitterAccount

Test DTM 2020 – BMW e team satelliti

Un ottimo inizio per la BMW, nella prima giornata di test Philipp Eng, con il team RBM, è il più veloce, con un tempo di 1:19.204, siglato in mattinata. Sheldon van der Linde è stato il secondo pilota più veloce del team RBM, concludendo al sesto posto seguito da Marco Wittmann, con il team RMG, il quale ha trascorso diverse ore ai box per un problema tecnico. Nono Kubica con la M4 clienti della ART. Nel secondo giorno Eng chiude al secondo posto a soli 0,010 secondi dal suo rivale Ferdinand Habsburg su Audi. Il campione DTM del 2014 e 2016 Wittmann chiude in quarta posizione con 153 giri, ottavo e nono rispettivamente Kubica e Aue.

Test DTM 2020
Philipp Eng – Photo Credit : DTM OfficialTwitterAccount

Nel terzo giorno Sheldon van der Linde è stato il miglior pilota della BMW, chiudendo con un tempo di 1:19.070 al quarto posto con il team RBM. Il compagno di scuderia Timo Glock è stato il quinto più veloce con il team RMG. Il polacco, sulla M4 clienti della ART, chiude in settima posizione seguito dal nuovo acquisto della BMW Jonathan Aberdein che porta a casa 152 giri.

Oggi il nuovo arrivato della BMW Motorsport Lucas Auer chiude in terza posizione, il migliore su BMW seguito da Aberdein. Il polacco con ART chiude settimo a soli nove decimi da Rast. Timo Glock, nono, a 1,7 secondi dal primo.

Test DTM 2020
Robert Kubica – Photo Credit : DTM OfficialTwitterAccount

SEGUICI SU:

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA