Formula 1

Test F1 Bahrain, Hamilton: “Oggi con questa Mercedes non sarei da Mondiale”

 Hamilton in conferenza stampa durante i test F1 in Bahrain: “Non siamo i più veloci ma tra una settimana chissà, qualcuno potrebbe restare sorpreso”

“Stiamo facendo dei test su una pista molto irregolare, con tante ondulazioni di asfalto”, spiega Hamilton parlando delle previsioni e dell’idea che si è fatto in questi giorni di test riguardo alla concorrenza. “Cosa dimostra la W13 vista in Bahrain? Che la Mercedes può affrontare ogni situazione. Risolvere ogni problema. Ma se il Mondiale cominciasse oggi o domani, indubbiamente non saremmo i più veloci. La Ferrari ha dimostrato di essere più veloce di noi, poi Red Bull e McLaren. Però noi stiamo lavorando per arrivare al top in fretta”.

Cioè Hamilton si chiama fuori dalla lotta Mondiale? Ufficialmente… sì. Poi si vedrà, però a parole Lewis si nasconde: “No, oggi non potrei lottare per il Mondiale, ma abbiamo il potenziale e stiamo lavorando per risolvere alcuni problemi. La vera Mercedes si potrà eventualmente vedere tra una settimana, e lì chissà qualcuno potrebbe restare sorpreso”. In senso figurato, è come se un ghigno passasse sul volto di Hamilton mentre umilmente dice che c’è gente che va più di lui. Per ora…

Naturalmente il tutto non fa che mettere ulteriore pepe su un piatto già piccante, perché l’avvio del Mondiale 2022 è attesissimo per capire se rivedremo una sfida stellare con Max Verstappen. Avversario che Hamilton ignora: “Se avrà più pressioni rispetto al 2021 ora che è campione? Non ne ho idea, l’unica cosa che ricordo io del 2009, anno dopo il primo titolo, è che avevo una macchina orribile, che non andava…”. Per un avversario ignorato, c’è un nuovo compagno da coccolare: “Con Russell il lavoro va, lavoriamo con ingegneri che lui già conosce per aver fatto alcune sessioni in passato con me e Bottas, parliamo molto della macchina e per aiutare il team. George è un ragazzo pieno di talento e molto concentrato sulla F1, allo stesso tempo molto spontaneo e genuino”.

Back to top button