The End of the F**king World torna per una seconda stagione

 

Vi stavate chiedendo se il finale aperto della serie tv Netflix The End of the F**king World vi avrebbe tenuto col fiato sospeso tanto a lungo? Ebbene, le vostre richieste sono soddisfatte, perché casa Netflix annuncia un grande ritorno con una seconda stagione.

 

 

Inizialmente l’idea dei produttori era quella di fermarsi a una sola stagione autoconclusiva con i suoi otto episodi. Evidentemente il successo riscosso deve essere stato inaspettato anche per loro.

La serie, tratta dall’omonimo fumetto di Charles Forsman, pubblicato in Italia da 001 Edizioni, viene mandata in onda inizialmente nel 2017 da Channel 4, mentre dal 2018 dalla piattaforma streaming Netflix.

 

Non sappiamo ancora la data effettiva di rilascio, né è stato diffuso un trailer per qualche succulenta anticipazione, l’unica informazione ricevuta risale al 22 agosto, data in cui, l’account ufficiale di Twitter decide di darci la buona notizia:

 

 

 

Ciò che rende The End of the F**king World particolarmente unica è sicuramente il suo essere,  per chi non la conoscesse, una serie tv tra il drama e black humor. La storia parla di due ragazzi diciassettenni James (Alex Lawther) e Alyssa (Jessica Barden) con un (gran) pizzico di psicopatia, ribellione e pazzia decidono di intraprendere un viaggio insieme che cambierà la loro vita, per sempre.

 

 

 

Aspettando il rilascio della seconda stagione, nel frattempo possiamo gustarci un bel rewatch della prima stagione!

 

 

Arianna Lomuscio

© RIPRODUZIONE RISERVATA