Cinema & Serie TV

The Mandalorian: St.2-Ep.5

Adv

The Mandalorian è una serie televisiva in live action creata da Jon Favreau, prodotta da Lucasfilm e distribuita sulla piattaforma streaming Disney+ (dal 12 novembre 2019 la prima stagione e dal 30 ottobre 2020 la seconda). La serie, ambientata 5 anni dopo i fatti de Il ritorno dello Jedi e 25 anni prima de Il risveglio della forza, narra le vicende di un solitario cacciatore di taglie mandaloriano.

Ahsoka Tano – Photo Credits: mccourier.com

La recensione (Allerta Spoiler)

Ed è subito Ahsoka!!! La attendevamo con ansia e Filoni ci ha accontentati nel migliore dei modi, mostrandocela subito al meglio, ossia mentre prende a calci dei cattivoni. Ma non solo, la scena successiva si rivela essere importante soprattutto per un motivo “simbolico”: Ahsoka si ritrova faccia a faccia con il villan di turno, ossia una donna magistrato che opprime il pianeta. Perché è importante il loro confronto? Perché supererebbe a pieni voti il Test di Bechdel: due donne, di primo piano, che parlano tra loro non di uomini. Scene così ahimè si contano sulle dita.

E dopo Ahsoka… arriva Mando

Appena atterrato il nostro mandalorian si reca immediatamente in città in cerca di informazioni, qui viene “assoldato” proprio dal magistrato, la quale vuole sfruttare l’antica rivalità Jedi/Mandaloriani per dare la caccia alla ribelle. Mando ovviamente accetta, fingendosi interessato alla ricompensa, una lancia di puro Beskar, per scoprire dove sia Ashoka. Una volta incontrata i due si scontrano, ma la presenza del baby Yoda tranquillizza la Jedi, placando gli animi.

Lo spiegone

Ashoka Tano può comunicare col child ad un livello mentale e si scoprono dettagli straordinari:

  • il nome: Grogu;
  • il fatto che probabilmente di baby abbia ben poco, infatti esiste già dai tempi delle Clone Wars e che sembra aver avuto vari maestri in quanto cresciuto a Coruscant. A questo punto, potrebbe essere un possibile figlio di Yoda;
  • sembra che abbia problemi di memoria, il che irretisce le sue capacità Jedi.

Il rifiuto

Allo spiegane sulla “genesi” del giovane segue una lezione privata sulla forza, ma soprattutto il rifiuto da parte di Ahsoka di addestrare e prendersi cura del “piccolo” Grogu (ex Baby Yoda), a causa del forte legame ch ha instaurato col nostro mandaloriano. La Jedi (o quasi) non vuole rischiare di creare un nuovo Vader.

Mando allora si offre di aiutarla a liberare il pianeta dall’oppressione del magistrato in cambio di un impegno ad addestrarlo. I due assaltano l città e dopo molti duelli, tra i quali uno spettacolare che vede le due donne sfidarsi e mettersi rispettivamente in difficoltà (citazione a Kill Bill?) riescono ad avere la meglio.

Il rifiuto (pt.2)

Ashoka nonostante tutto non vuole ancora prendere Grogu come suo padawan, suggerendo a Mando di portarlo su Tython, presso le rovine di un antico tempio. Lì avrà modo di espandersi nella forza e attirare eventualmente un altro Jedi che potrebbe aiutarli. E forse… sappiamo benissimo a chi si riferisce.

Alcune considerazioni:

  • Che puntatone!!!
  • Stiamo per assistere ad un nuovo intreccio narrativo? dopo The Clone Wars ora Rebels?
  • Che puntatone!!!!

Dario Bettati

!Seguiteci tramite la pagina Facebook e il nostro canale Instagram!

Adv
Adv
Adv
Back to top button