MovieNerd

The Witcher Blood Origin: il trailer della miniserie prequel di Netflix

La stagione 2 di The Witcher è approdata da pochissimo su Netflix, riscuotendo come previsto un grande successo. Per non lasciare soli i fan Netflix ha pubblicato a sorpresa il teaser trailer in italiano di The Witcher: Blood Origin. Ambientato in un mondo elfico 1.200 anni prima del mondo di The Witcher, Blood Origin racconterà una storia persa nel tempo: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portano alla fondamentale “congiunzione delle sfere”.

I tre protagonisti della miniserie The Witcher: Blood Origin. interpretati da Laurence O’Fuarain, Sophia Brown, Michelle Oh photo credit to polygon.com

The Witcher: Blood Origin, i protagonisti della miniserie

L’obbiettivo dello showrunner Declan de Barra, seguendo le tematiche dei romanzi originali dell’autore polacco Andrzej Sapkowski è quello di raccontare la vita degli elfi prima della colonizzazione. Creando un parallelismo con l’impero romano, vuole sottolineare come i colonizzatori in realtà non abbiano portato la civiltà come hanno sempre affermato.

Michelle Yeoh mentre interpreta la guerriera elfa Scian nella miniserie The Witcher: Blood Origin photo credit to fantascienza.com

Michelle Yeoh interpreterà la guerriera elfa Scian, l’ultima rimasta della sua tribù. L’attrice che vedremo apparire in The Witcher: Blood Origin non è nota solo per La Tigre e il Dragone, ma anche per innumerevoli altri ruoli, come il film Crazy & Rich diretto da John M. Chu, Memorie di una Geisha di Rob Marshall, nonché per un recente ruolo in Star Trek: Discovery. In futuro la vedremo sia nel sequel di Avatar di James Cameron che nei panni di Shang-Chi, personaggio Marvel.

Laurence O’Fuarain mentre interpreta Fjall nella miniserie The Witcher: Blood Origin photo credit to fantascienza.com

Insieme a Michelle Yeoh sarà presente nel cast Laurence O’Fuarain nel ruolo di Fjall, un elfo nato in un clan di guerrieri legato dal giuramento di proteggere un re. Il personaggio è segnato da una profonda cicatrice interiore. Incapace di trovare una pace interiore con se stesso, Fjall, finirà a combattere fianco a fianco con i più disparati alleati

Sophia Brown mentre interpreta la guerriera elfica Éile nella miniserie The Witcher: Blood Origin photo credit to fantascienza.com

Ultima ma non per importanza Sophia Brown che interpreterà una guerriera elfica di nome Éile. Sophia Brown è un’attrice britannica comparsa nel film Disobedience e nelle serie TV Giri/Haji (BBC2/Netflix); The Capture (BBC/Pavone); Marcella (Netflix/ITV); I Am (Channel 4); Clique (BBC/POP) e Guerrilla (Showtime/Sky Atlantic). Il suo personaggio, Éile, possiede una voce meravigliosa e decide di lasciare il suo incarico di guardia della regina per inseguire la propria passione.

Il trailer di Netflix

Continua a seguire la redazione MetroNerd di Metropolitan Magazine anche sui nostri Facebook Instagram!

Valeria Zagolin

Back to top button