WRC

Thierry Neuville critico sul nuovo regolamento WRC

Thierry Neuville regolamento WRC – Poche settimane fa Yves Matton ha ufficializzato come sarà strutturato il futuro regolamento del FIA World Rally Championship. Il FIA Rally Director aveva mostrato un approccio notevolmente semplificato del panorama rallystico attuale, indicando che le categorie sarebbero state complessivamente cinque.

Thierry Neuville su un nuovo regolamento WRC che non convince

Le future auto della categoria Rally 1 mostreranno un grande focus sulla sostenibilità ambientale grazie all’introduzione di un sistema ibrido. Quest’ultimo sarà comune a tutte le vetture; oltretutto, ci saranno ulteriori limitazioni per quanto riguarda lo sviluppo dell’aerodinamica e delle componenti meccaniche. Tutte queste limitazioni avranno lo scopo di equilibrare il livello nelle competizioni, rendendole più tirate e diminuendo il distacco tra piccoli e grandi costruttori.

Thierry Neuville regolamento WRC
Thierry Neuville critico sul nuovo regolamento WRC – Photo Credit: Hyundai Motorsport

“Ho chiesto immediatamente al mio team principal se fosse d’accordo con questo regolamento, e sembra di si. Riduzione dei costi, rendere le auto meno interessanti – cinque marce, meno aerodinamica e così via – francamente non capisco tutto questo. Da quando tre anni fa abbiamo deciso di dare una nuova vita al WRC, abbiamo visto che le cose vanno bene. Sia sotto il profilo promozionale che nello spettacolo: ora invece torniamo indietro a delle R5-Plus. Non capisco. Non so se sarò davvero interessato a guidare queste vetture, vedremo cosa succederà”Thierry Neuville a Motorsport.com

I costruttori sembrano interessati ad un nuovo regolamento che permetterebbe di avere vetture in grado di lottare per la vittoria, ma con dei costi ridotti. Oltretutto, questo regolamento permetterebbe anche ai piloti non supportati di essere maggiormente competitivi e di mettersi in mostra ad alti livelli.

SEGUICI SU:

Back to top button