Cinema

“Ticket to Paradise”: il ritorno della coppia Julia Roberts e George Clooney sul set

Insieme per la sesta volta sul set, la coppia composta da Julia Roberts e George Clooney torna a far sognare i fan di tutto il mondo. Ad annunciarlo è stata la Universal Pictures, che nella giornata di ieri ha presentato ufficialmente la nuova commedia romantica “Ticket to Paradise“. L’uscita cinematografica del film è prevista per il 30 settembre 2022.

Dopo aver lavorato insieme nei tre capitoli di “Confessioni di una mente pericolosa” di Danny Ocean e in “Money Monster“, le due star blasonate di Hollywood si riuniscono nei panni della coppia che è scoppiata, ma infine ricasca nuovamente nella trappola di Cupido.

Sinossi, cast e crew di “Ticket to Paradise”

Stando alle prime informazioni su “Ticket to Paradise“, George Clooney e Julia Roberts interpreteranno, appunto, una coppia divorziata che si ritrova per impedire alla figlia di cadere nello stesso errore che i due avevano commesso in gioventù. In questo caso l’unione farà la forza e nel contempo li renderà coscienti del fatto che c’è ancora qualcosa tra loro due.

Per il ruolo della figlia è stata scelta Billie Lourd, genita della defunta Carrie Fisher. A dirigere la commedia ci sarà, invece, Ol Parker, noto al pubblico per la versione cinematografica del musical “Mamma Mia! Here We Go Again“. Il regista si occuperà inoltre della sceneggiatura insieme a Daniel Piski. Per quanto riguarda la produzione scendono in campo varie forze. Per la Working Title ci sono Tim Bevan, Eric Fellner, Sarah Harvey e Deborah Balderstone, mentre George Clooney produrrà insieme a Grant Heslov per la loro Smokehouse Pictures. Anche Julia Roberts vestirà i panni da produttrice per la Red Om Films, insieme alle socie Lisa Gillian e Marisa Yeres Gill.

Billie Lourd - Photo Credits: TV Spiefilm
Billie Lourd – Photo Credits: TV Spiefilm

Marta Millauro

Seguici su

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter

Pulsante per tornare all'inizio