Gossip e Tv

Tommaso Zorzi, l’accusa infondata di tradimento

Il conduttore e vincitore del Gf Vip,Tommaso Zorzi, ci ha tenuto a smentire alcune voci relative ad un suo presunto tradimento. Da qualche giorno su Tiktok infatti circola un video che fa riferimento proprio all’opinionista. Seppur questo non venga citato direttamente, le allusioni non lasciano dubbi.

Tommaso Zorzi, l’elegante smentita del gieffino

Il gieffino di fronte a queste accuse non ha perso la calma, reagendo con eleganza e compostezza:

Quando mi chiedono cosa è la cosa che più ho imparato da questo lavoro io rispondo: “La pazienza”. Io sono nato e cresciuto in una famiglia perbene e fuori dall’ambiente. A volte quando fai questo mestiere hai a che fare con delle persone che hanno dei modi e dei contenuti che sono talmente lontani dal tuo modo di essere e dal modo in cui sei stato educato che ti ritrovi in imbarazzo per te e per loro perché non sai come gestire la situazione.

Poi, ci ha tenuto a ribadire quale sarà il suo atteggiamento di fronte a futuri scenari simili:

Non mi vedrete mai rispondere pubblicamente ad un attacco perché non mi interessa. Ho deciso di fare questo lavoro perché è un mestiere che mi piace e mi appassiona. Sto imparando a fare il conduttore, ma l’ambiente televisivo mi fa abbastanza cag…re in generale. Io torno a casa e mi faccio i ca..i miei. Adesso ho raggiunto l’equilibrio e sono abbastanza irremovibile.

Immediatamente è arrivata la smentita dell’utente: “Ragazzi comunque per il tiktok di ieri non c’entra assolutamente niente Tommaso Zorzi. Anzi, gli chiedo scusa se ciò lo ha infastidito”

Dopo di che il conduttore ha chiuso definitivamente la querelle. L’influencer ha deciso infatti di postare una storia con sfondo nero, condividendo un estratto della chat privata con l’utente:

Apri Tiktok. Inventa un gossip. Goditi l’attimo. Fatti sgamare. Rettifica. Cancella il tiktok e…

“Scusami se ciò ti ha recato fastidio. Ti chiedo miliardi di volte scusa, spero tu possa perdonarmi anche perché ti adoro e mi dispiacerebbe un botto essere odiato da te”.

Infine ha commentato il direct message con un perentorio: “Ma un lavoro no? Pare brutto?”.

Edoardo Baldoni

Adv

Related Articles

Back to top button