Cronaca

Torino Porta Susa – muore studentessa travolta dal treno

A Torino Porta Susa una studentessa di 15 anni muore travolta da un treno mentre andava a scuola. “Si è girata di spalle e lo zaino si è impigliato”, così afferma un insegnante.

Mattina tragica quella del 4 Aprile, che ha visto morire, a Torino, alle 7:05,  travolta da un treno regionale una studentessa di soli quindici anni.

Si chiamava Beatrice Inguì, di Rivoli. Era insieme ai compagni e due insegnanti al binario della stazione Porta Susa in attesa del regionale per andare a scuola.

I vigili del fuoco l’hanno estratta dopo che era stata per ore agonizzante sotto il convoglio. Uscita in fin di vita i sanitari del 118 l’hanno rianimata per un po’ sula banchina del binario 4 ma è stato tutto inutile: la ragazza è morta durante il trasporto in ospedale. 

Come tutte le mattine la ragazza era in attesa del treno, il regionale 2005 Torino-Milano, con i suoi amici, che hanno assistito all’incidente e sotto choc raccontano:

 “Era girata di spalle, si è voltata quando il treno ha suonato la sirena, forse il convoglio ha agganciato il suo zaino”.

Gli agenti sono a lavoro per capire cosa sia realmente accaduto e non si esclude il gesto volontario tra le ipotesi sull’incidente.

Saranno i filmati della videocamera del binario 4, chiuso da ieri, acquisiti dalla polizia, a togliere ogni dubbio e a portare alla luce le cause di questa morte così atroce.

Martina Onorati

Back to top button