Sulla base dell’Equivalence Of Technology, le due Toyota TS050 Hybrid saranno rallentate di 2.74 secondi in vista della 4 Ore di Shanghai. Per il terzo appuntamento stagionale del FIA World Endurance Championship, la Federazione ha pubblicato gli interventi sulle vetture della classe LMP1 per l’EoT.

Toyota 4 Ore Shanghai – Il FIA Endurance Committee ha pubblicato il bollettino sugli aggiustamenti di peso e di potenza per le vetture della classe LMP1. Con lo scopo di garantire maggiore spettacolo nella classe regina, la FIA realizza regolarmente interventi per equilibrare le prestazioni tra le LMP1 non ibride e le due Toyota. Per la 4 Ore di Shanghai, entrambe le Toyota TS050 Hybrid riceveranno la medesima modifica.

Immagine
La Toyota #7 e la Rebellion #1 durante la 6 Ore del Fuji, classificatesi rispettivamente seconda e terza – Photo Credit: Toyota Gazoo Racing WEC

Sia la #7 che la #8 avranno una riduzione di prestazione sul giro secco di circa 2.74 secondi. A differenza di quanto avvenuto per la 6 Ore del Fuji, le due Toyota non subiranno un aumento di peso. Il peso minimo per entrambe le vetture giapponesi sarà di 932 kg. La misura scelta riguarderà principalmente la potenza di ERS a disposizione per giro, il flusso di carburante e la riduzione del fuel restrictor.

Entrambe le TS050 Hybrid avranno un boost a disposizione di 2.75 MJ per giro, contro i 3.02 MJ a disposizione per la #7 ed i 3.34 MJ per la #8 al Fuji. Una sensibile riduzione di potenza a disposizione per le due Toyota in termini di ERS. Il flusso di carburante è limitato a 74 kg/h: una riduzione rispettivamente di 2.4 kg e di 3.4 kg rispetto al round precedente per le due vetture giapponesi. Il fuel restrictor avrà un diametro di 19.6 mm.

Toyota 4 Ore Shanghai
La pattuglia delle LMP1 davanti a tutti nella partenza della 6 Ore del Fuji – Photo Credit: FIA WEC

Piccoli cambiamenti anche per le Ginetta e per la Rebellion. Entrambe le scuderie vedranno le proprie vetture aumentare il proprio peso. La Rebellion peserà 862 kg contro gli 825 kg del Fuji mentre le due Ginetta peseranno rispettivamente 861 kg la #5 e 833 kg la #6. Quest’ultima non ha subito alcun cambiamento rispetto al round precedente.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA