Approfondimenti

Trading online: ecco gli asset su cui oggi si concentra l’attenzione di analisti e investitori

Nonostante le ultime ottave sui mercati finanziari siano state caratterizzate da interessanti spunti rialzisti, l’attenzione degli addetti ai lavori rimane ai massimi livelli: difatti, a prescindere dall’eventualità che l’upward trend innescatosi sulle principale asset class trovi continuità in un ipotetico rally di fine anno, le numerose incognite che hanno accompagnato in questi mesi piccoli risparmiatori e operatori istituzionali non si sono certo dissolte. È vero che dalle ultime rilevazioni sui dati macro emerge qualche lieve miglioramento sul fronte inflazione, ma è ancora troppo poco per riuscire ad immaginare un cambio di guidance nelle politiche monetarie restrittive attuate dalle Banche Centrali.

E naturalmente non si può dimenticare che secondo gli analisti una recessione su scala globale incombe all’orizzonte: sebbene al momento non sia possibile quantificarne l’entità, è molto probabile che i mercati finanziari patiscano un ritorno di volatilità anche in caso di un semplice slow down delle economie internazionali.

Intermediari affidabili per investire in borsa

Alla luce di tale considerazione è doveroso rimarcare quanto possa tornare utile investire nei mesi a venire facendo convivere nei portafogli strategie, per gestire la componente statica dell’allocazione, e trading tattico, per proteggere le immobilizzazioni o generare alpha durante le fasi di risk off.

In ogni caso, per iniziare ad investire in borsa è necessario scegliere un intermediario affidabile che metta a disposizione dei propri utenti tool di investimento all’avanguardia a condizioni particolarmente vantaggiose. Uno dei broker multiasset che continua a riscuotere successo grazie alla sua comprovata solidità è eToro. Infatti, come spiegato in questa recensione presente su giocareinborsa.online, noto portale divulgativo in ambito finanziario, questo intermediario è molto conosciuto e apprezzato fra gli investitori.

Difatti, non solo come altri player del settore offre account gratuiti ed attivabili con piccole somme di denaro, ma soprattutto, oltre alle garanzie sui depositi previste dalla normativa, si impegna a tutelare i clienti con coperture assicurative aggiuntive stipulate privatamente. Inoltre il doppio canale di accesso ai mercati -la compravendita di un asset mediante la replica sintetica dei Contratti per Differenza e la modalità Direct Market Access– dà ampia libertà agli utenti, che sono in grado di implementare con egual efficacia strategie di breve termine e di lungo periodo.

Trading con i CFD e opportunità sui mercati finanziari

Come evidenziato dagli esperti di giocareinborsa.online, indipendentemente dal contesto generale in ci si muoveranno le piazze finanziarie internazionali, le opportunità da cogliere sui vari asset di certo non faranno difetto. Nelle attuali condizioni è difficile immaginare tra azioni, indici, financial benchmark, crypto o materie prime, sottostanti che non forniranno agli investitori ampi margini di manovra, per cercare di estratte valore dai movimenti di breve termine così come dalle tendenze di lungo periodo. Del resto con l’intensa attività delle Banche Centrali persino le coppie di valute, di norma caratterizzate da bassa volatilità, promettono di regalare ai risparmiatore interessanti spunti operativi.

La modalità di accesso al mercato implementata dai CFD si adatta benissimo ad uno scenario caratterizzato da una forte erraticità dei prezzi: questi particolari swap, infatti, permettono di replicare il prezzo di un sottostante con costi commissionali estremamente contenuti, ma soprattutto sono in grado di garantire l’uso di funzionalità essenziali per la speculazione di breve termine, come la vendita allo scoperto e la leva finanziaria.

Inoltre la compravendita dei Contratti per Differenza, passando dalla negoziazione di asset appartenenti ad un segmento di mercato ad altri di un comparto differente, non obbliga ad attivare un nuovo data feed, con tutto ciò che l’azione comporterebbe in termini di costi: con una sola piattaforma di trading gli utenti possono spaziare tra le varie piazze di scambio internazionali senza difficoltà e oneri aggiuntivi e soprattutto hanno la facoltà di disporre ordini con un controvalore inferiore rispetto al lotto minimo del sottostante di riferimento.

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Back to top button