Gossip e Tv

Tutti gli amori di Laura Pausini, da Alfredo Cerruti, Gabriele Parisi a Paolo Carta

Oggi Laura Pausini è felice al fianco del suo adorato Paolo Carta, da cui ha avuto la sua piccola Paola. Nella vita della cantante romagnola ci sono stati però altri grandi amori, due in particolare. Il primo compagno importante nella vita di Laura Pausini è stato Alfredo Cerruti junior.

Gli amori di Laura Pausini

Il primo, Alfredo Cerruti Jr, si trattava del suo manager, a cui la cantante romagnola, che all’inizio della storia non era la star internazionale che è oggi, è stata legata per circa 10 anni. Quando i due si sono lasciati, Laura è caduta in depressione, come lei stessa nel 2004 confessò in un’intervista a Vanity Fair:

“Mi sono messa a fare tutte quelle cose che non avevo mai fatto all’età giusta, come andare in discoteca. Ho accettato la compagnia di uomini che, lo capivo subito, non avevano intenzioni serie Questa fase leggera mi è servita a capire ancora di più che io voglio sentirmi legata per sempre allo stesso uomo. La mia natura è quella della moglie e della madre.”

La storia d’amore con Gabriele Parisi, anche lui suo manager, iniziò nel 2003 e durò due anni. All’epoca della loro relazione Laura disse di sperare di aver trovato l’uomo giusto con cui formare una famiglia, ma dichiarò anche di essere una donna molto più forte, che non avrebbe permesso a nessuno di farla sentire debole nelle scelte professionali. Con il management di Gabriele, Laura rese ancora più solido il suo successo, culminato poi – nel mondo – con la vittoria del Latin Grammy.

Nel 2005 la cantante romagnola inizia la sua relazione con il produttore artistico e chitarrista Paolo Carta. Lui si era separato dalla moglie Rebecca Galli (prima di innamorarsi di Laura) e aveva già tre figli. Nel 2013 Paolo e Laura sono diventati genitori di Paola, nome composto dalle iniziali dei nomi dei genitori. Di recente la cantante ha stupito il pubblico raccontando un lato molto piccante riguardo ai suoi gusti relativi agli uomini…

Adv

Related Articles

Back to top button