“Tutto il mio folle amore” e “Downton Abbey” | I film al cinema in settimana

Sta per iniziare una nuova settimana di arrivi nelle nostre sale cinematografiche. Questa settimana vi segnaliamo come film da non perdere “Tutto il mio folle amore” di Gabriele Salvatores, presentato fuori concorso a Venezia 76, e “Downton Abbey”, il film tratto dall’omonima serie tv, che sarà presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma

Tutto il mio folle amore: il nuovo film di Gabriele Salvatores

Il 24 ottobre arriva nelle sale cinematografiche italiane, dopo la presentazione fuori concorso a Venezia 76, “Tutto il mio folle amore” di Gabriele Salvatores. Si tratta di un road movie, liberamente ispirato al libro “Se ti abbraccio non avere paura” di Fulvio Ervas, con, tra gli altri, Claudio Santamaria, Diego Abatantuono e Valeria Golino. Al centro del film il tema del viaggio e dell’incontro tra padre e figlio autistico che si vedono e si conoscono dopo 16 anni. “Il rapporto tra i due è così speciale perché Willi tratta Vincent come un pari. Vincent insieme al padre avrà la possibilità di esprimere tutto il suo folle amore. Il mio personaggio scopre come essere un padre e Vincent come diventare uomo”, ha spiegato Claudio Santamaria, che interpreta il ruolo di Will, in una intervista rilasciata a Venezia.

Tutto il mio folle amore, il trailer del film

Il tema del viaggio è molto importante anche per lo stesso Salvatores perché serve a mettere a nudo la fragilità dei personaggi. “Per parlare di viaggi parto sempre da quello che ci ha insegnato Shakespeare, che prende sempre i suoi personaggi e li sposta in luoghi nuovi e diversi, perché molto spesso non è importante la meta ma il viaggio, che è ciò che sprona i personaggi al cambiamento, che li rende vulnerabili”, ha spiegato infatti Salvatores.

Tutto il mio folle amore, una clip del film

Downton Abbey: la famosa serie tv diventa un film

Downton Abbey, la magnifica serie tv vincitrice di 15 emmy, diventa un film che arriverà nelle nostre sale cinematografiche il 24 ottobre e che sarà presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma. Presenti nel cast i fortunati interpreti della serie tra cui Michelle Dockery, Maggie Smith e Hugh Bonneville. Il film è stato scritto dallo stesso creatore della fortunata serie Julian Fellowes ed è ambientato nel 1927, un anno dopo gli ultimi eventi narrati dagli episodi tv.

Downton Abbey, il trailer del film

Stavolta a Downton Abbey bisognerà prepararsi alla venuta della regina d’Inghilterra in una cornice narrativa, come spiega il produttore Gareth Neame, diversa dalla serie tv. “La differenza fondamentale è che in una serie televisiva con venti personaggi, ogni personaggio ha un paio di episodi in cui essere alla ribalta e un paio in cui sta un po’ sullo sfondo. Il pubblico riesce a vedere l’intero ensemble e godersi le loro storie nel corso di tuttala serie. Nel film hai solo due ore e quei venti personaggi devono davvero farsi tutti strada. Non molti film hanno così tanti personaggi perciò, scrivere un copione, in cui una storia impegnasse tutti i personaggi, è stata una vera sfida”, ha spiegato Neame.

© RIPRODUZIONE RISERVATA