Motori

Tutto quello che devi sapere sulle automobili Kia

La Kia Motors Company, più semplicemente nota come Kia, è una casa automobilistica della Corea del Sud con sede a Seul. Fondata alla fine della Seconda Guerra Mondiale, la Kia cominciò la sua attività fabbricando componenti per biciclette e produsse il primo mezzo a due ruote nel 1952. La produzione del marchio sudcoreano si concentrò su motociclette e motocarri fino al 1970, quando venne prodotta la prima autovettura su licenza Fiat, mentre la prima berlina arrivò nel 1974 e con essa Kia cominciò anche a varcare i confini nazionali. Al tramonto degli anni Novanta, Kia conobbe una grave crisi e dichiarò bancarotta.

Kia Motors è oggi parte del grande gruppo industriale Hyundai, da cui venne acquistata nel 1998. Si tratta di una delle compagnie che vanta i più grandi tassi di crescita in Europa in termini di volumi di vendite e l’intero gruppo ha conquistato la sesta posizione nella classifica di produzione mondiale di autovetture. Presente in ben 167 paesi nel mondo, Kia ha consolidato la propria popolarità nel corso degli anni e rimangono sempre elevate le domande non soltanto di auto, ma anche delle parti di carrozzeria: per esempio, puoi trovare ricambi usati Kia qui.

Ma vediamo ciò che rende Kia un marchio unico

Prestazioni ed efficienza

Le automobili Kia riescono a garantire ottime prestazioni per archi di tempo molto lunghi. Testate ripetutamente a distanza di anni dal primo utilizzo, le automobili Kia si rivelano affidabili e conservano tutta la loro qualità, spesso senza che richiedano particolari interventi di manutenzione o riparazioni. A livello di efficienza, le Kia ottengono spesso risultati simili a quelli di marchi più famosi (e più costosi) grazie al certosino lavoro di un brillante team di tecnici che in questi anni ha insistito anche sulla riduzione delle emissioni e sul miglioramento del chilometraggio.

Il design

Kia ha dimostrato di tenere in grande considerazione il feedback dei clienti e ha spesso cercato di implementare quello che veniva richiesto o suggerito dagli appassionati di automobili e dalla clientela già fidelizzata. Il marchio ha mostrato grande attenzione anche nella scelta e nell’elaborazione di un design definito e moderno, ma che risulta anche funzionale per le caratteristiche dei vari modelli.

Una lunga garanzia

Kia offre ai propri clienti una garanzia lunga sette anni. Oltre a essere un tempo piuttosto generoso, questo aspetto testimonia quanta fiducia abbia la stessa casa automobilistica nei modelli delle sue auto e quanto sia forte il desiderio di offrire un’esperienza rassicurante.

Il rapporto qualità-prezzo

Le automobili Kia rappresentano uno dei migliori compromessi qualità-prezzo esistenti sul mercato e non soltanto perché riescono a unire tecnologie all’avanguardia ed eleganza a costi ragionevoli per il settore. Infatti, nel caso di Kia, anche i tassi di assicurazione risultano inferiori alla media, in virtù degli alti standard di sicurezza e dei costi delle riparazioni che sono quasi sempre molto contenuti.

Sicurezza

Sempre a proposito di sicurezza, va sottolineato come Kia abbia investito molto per garantire a conducenti e passeggeri comfort e protezione da qualsiasi tipo di pericolo.  Le automobili del marchio sono infatti dotate del pacchetto standard, che comprende assistenza alla partenza in salita, airbag, sensori di ribaltamento nei suv e nei crossover e di zone di deformazione davanti e dietro. Molto spesso, inoltre, troviamo anche poggiatesta anteriori attivi, sistemi di controllo della trazione e di controllo della stabilità. La maggior parte dei modelli Kia supera brillantemente i crash test e ottiene costantemente il massimo delle valutazioni per questo tipo di esame, ma anche per l’utilizzo autostradale queste automobili fanno registrare risultati molto convincenti.

Standard europei

In ultima battuta, Kia è riuscita a ritagliarsi una posizione centrale nel mercato europeo anche grazie all’inserimento di membri europei in un team di ingegneri che ha saputo aggiungere quel tocco in più non soltanto in termini di sicurezza, adeguandosi alle rigide norme comunitarie, ma anche per quanto concerne l’aspetto meramente estetico, assecondando un gusto più “occidentale”. Non deve sorprendere, quindi, il successo trasversale che Kia sta conoscendo negli ultimi lustri.

Back to top button