Cronaca

Twitter, Jack Dorsey si dimette da Ceo dell’azienda

Con un tweet Jack Dorsey ha annunciato le sue dimissioni da Ceo di Twitter. Al suo posto l’attuale Chief Technology Officer Parag Agrawal. La decisione potrebbe essere stata presa in quanto Dorsey è al vertice anche di Square, una società di pagamento digitale. Un ruolo che lo ha messo in discussione a Twitter.

Le dimissioni di Jack Dorsey

Il tweet con cui Dorsey ha annunciato le dimissioni

“Voglio che sappiate che questa è stata una mia decisione. È stata una decisione difficile, ovviamente, amo questo servizio e questa società, e tutti voi. Sono molto triste, ma anche molto felice. Non ci sono molte società che raggiungono questo livello. E non ci sono molti fondatori che scelgono la propria società prima del proprio orgoglio. So che dimostreremo che questa era la mossa giusta”. Queste le parole di una lettera di Jack Dorsey postata su Twitter con cui ha annunciato le sue dimissioni da Ceo.

Dietro la decisione probabilmente il fatto che Dorsey fosse anche alla guida di Square, una grossa società di pagamenti digitali. Le pressioni ricevute in Twitter per il fatto che Dorsey togliesse tempo alla famosa azienda social, lo avrebbero portato all‘inevitabile scelta. È arrivata quindi la nomina a Ceo di Parag Agrawal da Dorsey definito come un uomocurioso, analitico, creativo, esigente e umile”. Una persona che “guida con il cuore e l’anima, ed è qualcuno da cui imparo qualcosa ogni giorno”.

Le parole di Parag Agrawal

“Sono grato del servizio che hai costruito. La cultura, l’anima e lo scopo che hai dato a tutti noi, e per aver guidato questa società attraverso significative sfide. Sono grato della fiducia che mi stai dando e per la tua continua alleanza”. Questo è il tweet di risposta di Agrawal a Dorsey che resterà con lui in consiglio di amministrazione fino a maggio per affiancarlo lasciando poi tutto nelle mani del nuovo Ceo di Twitter.

Stefano Delle Cave

Adv
Adv

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Adv
Back to top button