Calcio

Udinese, De Paul e Musso i più richiesti

Udinese attiva soprattutto sul mercato in uscita. De Paul e Musso sono tra i più positivi della squadra di Gotti. In estate si prevede un vero e proprio assalto ai talenti bianconeri da parte delle squadre di tutta l’Europa.

De Paul è il più richiesto

L’argentino è dato per partente da diverse stagioni. Non è un mistero che Milan e Inter su tutte in Italia abbiano pensato ad acquistare il giocatore argentino. Il capitano dell’Udinese, soprattutto in questa stagione, si è adattato a giocare in un ruolo non propriamente suo. In poco tempo De Paul si è adattato alla nuova posizione (più lontano dalla porta) mettendo in mostra tutta la tecnica di cui è fornito.

Una continua crescita del giocatore argentino. Questa evoluzione ha impressionato l’intera Europa. La Liga lo segue con attenzione e interesse. Nonostante, però, questo interesse da parte delle squadre spagnole, De Paul sogna di vestire un’altra maglia italiana, dopo quella dell’Udinese.

Rispetto alla scorsa stagione, il prezzo dell’argentino si è abbassato (nonostante le ottime prestazioni di quest’anno). Milan e Inter sono pronte a un’offerta importante. Sono i rossoneri, però, ad essere in vantaggio sul giocatore argentino. Il prezzo stabilito dall’Udinese è tra i 35/40 milioni di euro.

L’Udinese stabilisce il prezzo per Musso

Anche Musso si sta dimostrando un giocatore valido su cui fare affidamento. Insieme alle offerte di De Paul, l’Udinese dovrà affrontare anche quelle per Musso. Entrambe le milanesi sono sul giocatore, così come anche molte big d’Europa.

L’azzurro vede in vantaggio i nerazzurri di Conte. Musso sarebbe acquistato come il vice Handanovic. Il Milan, invece, lo acquisterebbe per sostituire Donnarumma (nel caso in cui arrivasse un’offerta irrinunciabile). L’Udinese ha fatto sapere a tutte le pretendenti che il prezzo di Musso è quello di 30 milioni di euro. Così come anche per De Paul, il presidente Pozzo vorrebbe cedere il portiere azzurro a titolo definitivo.

https://metropolitanmagazine.it/wp-admin/post.php?post=289776&action=edit

Back to top button