Ultras:il film di Francesco Lettieri, per la prima volta alla regia dopo aver posto la sua firma sui videoclip di cantanti come Calcutta, Emis Killa, i Thegiornalisti e Liberato, la cui musica fa da colonna sonora della pellicola, sarà in alcune sale del Lazio e della Campania nei giorni 9, 10 e 11 di marzo prima di arrivare su Netflix il 20 marzo.

Ultras: un film di violenza e amore

È stato rilasciato finalmente il trailer ufficiale del film Ultras, opera prima di Francesco Lettieri, prodotto grazie alla collaborazione tra Mediaset e Netflix, la quale lo presenterà nel suo catalogo il prossimo mese.

La produzione di Ultras è originale Netflix e parla di un gruppo di tifosi capitanato da Sandro, interpretato da Aniello Arena. Il gruppo, nominato Apache, è una vera e propria famiglia per Sandro, che durante i suoi cinquanta anni ha passato tutte le domeniche allo stadio.

Ultras: online il trailer ufficiale del film sul violento gruppo di tifosi Immagine dal web
Immagine dal web

A causa di un daspo Sandro non può più avvicinarsi alla curva di tifosi. Ciò causerà una grande crisi di quei valori che per tutta la sua vita lo avevano accompagnato. Con la mancanza della sua famiglia di Ultras Sandro inizia a sentire il bisogno di crearsene una vera e propria e di condurre una vita normale. Per questo quando incontra Terry, l’unica che riesca a tenergli testa, crede di essere riuscito a recuperare ciò che il daspo gli aveva tolto.

Dall’altra parte troviamo Angelo, un ragazzo di sedici anni che a sua volta considera gli Apache una famiglia da quando Sandro ha riempito il vuoto lasciato da suo fratello maggiore Sasà, morto durante uno scontro in una trasferta. Tra amore, passione infinita e violenza viscerale Ultras racconta la storia di due generazioni e dei loro valori che vengono a scontrarsi.

Con la colonna musicale di Liberato a fare da sottofondo della storia degli Ultras vedremo sullo schermo Aniello ArenaCiro Nacca, Simone Borrelli, Daniele Vicorito, Salvatore Pelliccia e ul.

Seguici su Facebook

Leggi anche: ZeroZeroZero, va in onda la serie tv che prende spunto dal libro di Roberto Saviano

© RIPRODUZIONE RISERVATA