Cultura

UNESCO e iniziative Coronavirus : libero accesso alla biblioteca digitale

UNESCO: un patrimonio inestimabile quello messo a disposizione dalle Organizzazioni delle Nazioni Unite: cultura, scienza, educazione. Centinaia di volumi, mappe e gallerie fotografiche alla portata di tutti per l’emergenza sanitaria.

UNESCO: l’iniziativa digitale per supportare gli studenti bloccati a casa

Per supportare gli studenti bloccati a casa dall’emergenza sanitaria, l’Organizzazione delle Nazioni Unite, mette a disposizione il suo immenso patrimonio digitale: un regalo ai cittadini, visto il periodo difficile, ma anche un modo per riscoprire i grandi tesori letterari e culturali custoditi nelle più note biblioteche.

Unesco, la biblioteca digitale

Il libro come mezzo salvifico da sempre e per sempre: per l’UNESCO la biblioteca digitale è uno strumento di vitale importanza. Simbolo chiave per costituire la pace fra le persone, le loro culture e calcificare il legame fra tutta l’umanità. Non solo i musei, quindi: tutti si stanno muovendo per sostenere la cultura e l’arte. Come agisce l’archivio digitale dell’UNESCO? Promuovendo la comprensione reciproca, la solidarietà intellettuale e la conoscenza, incoraggiando la cooperazione fra le Nazioni.

UNESCO, biblioteca digitale - Photo Credits: lagone.it
UNESCO, biblioteca digitale – Photo Credits: lagone.it

L’azione rientra in un continuo fluire di scambi reciproci che vertono fra pubblicazioni e testi artistici e scientifici. L’archivio infatti, consta di documenti, risorse e donazioni. Ogni giorno si producono nuovi materiali digitali: questo progetto prende il nome di “Digitalizzare la nostra storia UNESCO condivisa” ; prevede la conversione di vecchi articoli in documenti elettronici, al fine di indurre alla condivisione.

Come navigare all’interno della biblioteca digitale?

L’eredità culturale custodita all’interno degli archivi digitali è immensa: si raccomanda, pertanto, di effettuare le eventuali ricerche interessate esplorando le diverse categorie quali, ad esempio: libri, filmati, audio sonori.

UNESCO, biblioteche e contenuti digitalizzati - Photo Credits: facebook.com
UNESCO, biblioteche e contenuti digitalizzati – Photo Credits: facebook.com

Un altro modo è selezionare il Paese di provenienza o la stessa regione di appartenenza per sfogliare i manufatti, i filmati o le registrazioni sonore dell’epoca.

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Back to top button