USA, è ufficiale: arriva la richiesta di impeachment contro Donald Trump

Il partito democratico ha ufficialmente presentato la richiesta di impeachment contro Donald Trump.

I dem chiedono l’impeachment contro Donald Trump

Ora è ufficiale: il partito democratico ha presentato la richiesta di impeachment contro Donald Trump. Per la seconda volta, quindi, il Presidente uscente verrebbe messo in stato d’accusa per aver incitato l’insurrezione che ha portato all’assalto del Congresso lo scorso mercoledì. David Cicilline, Ted Lieu e Jamie Raskin sono stati i primi quattro deputati a firmare quelle pagine che, molto probabilmente, mercoledì prossimo verranno messe ai voti, ed in secondo luogo lette alla Camera.

Sarà sufficiente la maggioranza dei voti favorevoli

Nel frattempo, i democratici fanno appello al 25esimo emendamento: vogliono che Trump venga rimosso dalla carica. Tuttavia, i repubblicani – che invece sostengono il Tycoon – si dicono contrariati, e si stanno opponendo con tutte le loro forze. Non è però necessaria l’unanimità affinché la richiesta venga accolta: sarà sufficiente che la maggioranza sia favorevole.

Resta aggiornato su tutta l’Attualità di Metropolitan Magazine, e segui la pagina Facebook.

Francesca Simone

© RIPRODUZIONE RISERVATA