Esteri

Usa, la polizia ha ucciso un afroamericano 23enne

Robert Adams, 23 anni, è stato colpito mentre fuggiva. La polizia di San Bernardino ha sparato e ucciso il ragazzo afroamericano in California. Stavano indagando su giochi d’azzardo illegali.

Il filmato girato dagli agenti è stato diffuso soltanto ora dopo che l’accaduto risale a sabato scorso. La famiglia di Robert ha ammesso che il figlio lavorava nel locale di gioco d’azzardo illegale, ma ha accusato gli agenti di non essersi identificati.

Il video è diventato virale. L’avvocato per i diritti civili Crump denuncia “un’orribile esecuzione”. Il ragazzo si trovava nel parcheggio quando nel video si vede l’arrivo di un’auto della polizia dalla quale scendono due agenti impugnando le pistole. Il giovane prova a scappare, ma uno dei due apre il fuoco da alcuni metri di distanza uccidendolo.

La famiglia di Adams ha esortato le autorità a sporgere denuncia per omicidio contro l’agente, che non è stato ancora identificato.

23enne afroamericano ucciso dalla polizia

La polizia riferisce che i due poliziotti erano in uniforme e quindi riconoscibili. I due agenti avrebbero cercato di dare ordini al ragazzo prima di scappare. L’afroamericano stava parlando con qualcuno prima di dirigersi verso l’auto non identificata ma secondo la polizia Adams era armato.

Seguici su Google News

Sara Mellino

Adv

Related Articles

Back to top button