Motomondiale

Valentino Rossi tra i primi 10: “Sento meglio la moto. I test a Jerez sono serviti”

Adv

A conclusione della seconde prove libere Valentino Rossi si classifica tra i primi 10. Domani partirà direttamente dalla Q2. A sole cinque gare dall’inizio del mondiale, il pilota di Tavullia entra sempre più in confidenza con la nuova moto e dà ancora prova di incredibile tenacia e resistenza.

“Bene la sessione su asciutto, sento meglio la moto e l’ingresso in curva. Le motivazioni restano, il supporto del team aiuta”.

Photo credit: Valentino Rossi Media Center

Valentino rimane soddisfatto del suo nono posto e del feeling positivo con la moto in seguito dei test a Jerez. Il Gran Premio si disputerà a Le Mans tracciato a lui storicamente favorevole. Il nove volte iridato è soddisfatto anche del lavoro svolto in Yamaha per ottenere una moto più competitiva.

“Tutto sommato è andata bene sono andato bene sul bagnato di mattina, ma volevo l’asciutto per testare meglio la molto e siamo stati fortunati perché al pomeriggio l’asciutto c’è stato. Ho potuto spingere, ho chiuso tra i 10, ma l’aspetto più importante è che ho potuto andar bene, costante, con un buon passo, insomma, mi pare che siamo andati meglio rispetto alle prime gare. Il lavoro a Jerez è servito perché abbiamo lavorato duro su sospensioni, assetto, forcellone e bilanciamento. Tutto è servito a essere più veloci. Va meglio anche l’ingresso in curva, mi sento meglio sulla moto”.

Adv
Adv
Adv
Back to top button