Valorant: arriva Reyna (con delle grandi sorprese!)

Valorant aggiunge un personaggio le cui abilità potrebbero contribuire a tenere alto l’interesse che si sta creando attorno a questo videogioco competitivo: salutate Reyna!

Valorant è ormai pronto a fare il suo debutto ufficiale e, aspettando l’esordio, Riot Games ha deciso di alzare l’hype sul suo videogioco presentando un ulteriore personaggio.

Reyna è il nuovo PG che andrà ad aggiungersi al roster degli agenti di Valorant di cui potete vestire i panni:

Reyna che è stata presentata in un primo video. La clip mostra da vicino alcune delle meccaniche che caratterizzeranno le sue possibilità in combattimento. Vi segnaliamo il Tweet da cui è uscita la notizia:

Reyna, la new entry in Valorant

Per adesso non abbiamo ancora informazioni ufficiali. Tuttavia, secondo alcuni dettagli emersi in Rete possiamo intuire che Reyna abbia un’abilità peculiare. Secondo quanto letto su DotEsports Reyna potrà raccogliere le sfere viola lasciate dai nemici morti per rendersi invulnerabile per tre secondi circa, oltre che per curarsi.

Ma non finisce qui. Un’altra abilità che si vede nel video mostra l’Agente generare una sorta di occhio viola e piazzarlo sulla mappa. Da quel che abbiamo capito in base quanto trapelato, è un’abilità speciale che rende i nemici temporaneamente ciechi. Insomma, in maniera simile a quanto fa un’abilità che avete già visto in Phoenix.

Non è finita qui…

Si parla già anche della sua abilità finale, che consentirebbe a Reyna di utilizzare più velocemente le altre sue capacità. Ciò le permetterebbe di aumentare anche il rateo di fuoco e, se attivata in contemporanea alla raccolta delle sfere, consentirebbe di diventare in qualche modo invisibile.

La notizia carica tutti i fan d’interesse, essendo effettivamente un bel personaggio (a mio parere). Vedremo se le notizie saranno confermate quando il gioco sarà ufficialmente disponibile per tutti (gratis) su PC. A breve altri aggiornamenti!

Seguici qui


© RIPRODUZIONE RISERVATA