Calcio

Venezia-Bari, Serie B: probabili formazioni e diretta TV

Questo pomeriggio alle 14, allo stadio Penzo, il Venezia ospita il Bari nella gara valida per l’ottava giornata di Serie B. Una gara da non perdere tra una squadra, quella lagunare, che si è ritrovata dopo un inizio ostico e tra un’altra compagine che invece si è riscoperta in testa alla classifica. Andiamo dunque a vedere quali sono le ultime novità in merito alle formazioni e dove sarà possibile Venezia-Bari.

Il momento del Venezia

(Crediti foto: Venezia FC | Twitter)

Il Venezia viene dalla bella e convincente vittoria ottenuta in Sardegna ai danni del Cagliari per 1-4. Con uno Cheryshev in grandissimo spolvero, autore di due gol e un assist da subentrato, ora i lagunari si concentreranno sull’imboccare la strada giusta. Fin qui infatti i risultati hanno portato qualche piccola preoccupazione, mettendo in mostra una squadra ancora non del tutto ben compattata. I punti fin qui ottenuti sono 8 e grazie a questi gli arancioneroverdi si sono stanziati in 13esima posizione.

Il momento del Bari

Il Bari invece non poteva sognare un ritorno in Serie B migliore per diversi aspetti e la sua continuità gli ha garantito il primo posto. Dopo il largo successo sul Brescia per 6-2 della settimana scorsa, i biancorossi si sono aggiunti all’ex duo in vetta, composto proprio dalle rondinelle e dalla Reggina a quota 15. Per altro, due dati in particolare sono da tenere in considerazione: il primo è il fatto che ci sia l’attuale capocannoniere del campionato, Cheddira. Il secondo è che i galletti quest’anno non hanno mai perso in trasferta e addirittura l’ultima sconfitta lontano da casa in una gara ufficiale risale a Novembre dell’anno scorso, contro la Juve Stabia.

Le probabili formazioni di Venezia-Bari

Questi i probabili 22 che scenderanno in campo nel pomeriggio. Arbitro dell’incontro sarà il signor Antonio Giua, coadiuvato dagli assistenti Del Giovane e Rossi. Quarto ufficiale Di Graci, mentre in sala VAR ci saranno Di Paolo e Affatato (AVAR).

Venezia (3-4-1-2): Joronen; Wisniewski, Modolo, Ceccaroni; Zampano, Busio, Andersen, Haps; Cuisance; Pohjanpalo, Novakovich. All. Javorcic

Bari (4-3-1-2): Caprile; Dorval, Di Cesare, Vicari, Ricci; Maita, Maiello, Folorunsho; Bellomo; Cheddira, Antenucci. All. Mignani

Dove vedere Venezia-Bari

La sfida tra Venezia e Bari sarà visibile su tutte e tre le piattaforme che hanno acquistato i diritti per la Serie B, ovvero DAZN, Sky ed Helbiz.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button