Attualità

Verso l’ingresso senza Green Pass al supermercato e dal medico

Adv

Non sarà più necessario mostrare il Green Pass quando si va a fare la spesa al supermercato, quando ci si reca in farmacia, in ospedale o presso l’ambulatorio del medico di base, e dal veterinario.

Green Pass allentato, frutto della percentuale di vaccinati è al 89,58 %

L’aula del Senato ha approvato con 130 voti favorevoli, 14 contrari e nessun astenuto il decreto Covid varato dal governo il 26 novembre scorso e che allenta anche il green pass rafforzato. Ora passerà alla Camera per la conversione in legge definitiva.

Il provvedimento prevede l’estensione, con decorrenza dal 15 dicembre 2021, alla somministrazione della dose di richiamo e dell’obbligo di vaccinazione per il personale sanitario, scolastico, dei settori della difesa, sicurezza e soccorso pubblico. Tra le misure anche la riduzione a 9 mesi e non più 12 della validità del green pass.

Il provvedimento è arrivato al voto dopo alcune tensioni nella maggioranza, in particolare sulla possibilità di far eseguire i tamponi molecolari sia antigenici che rapidi anche nelle parafarmacie. A chiederlo era stato un emendamento proposto dal M5s, ma nel pomeriggio era arrivato il voto contrario di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Italia viva. Riproposto in serata in Aula però si è trovato un accordo ritirando l’emendamento, che è stato trasformato in ordine del giorno.

Numeri record per la campagna vaccinale, anche grazie alle misure adottate dal Governo come l’obbligo vaccinale per gli over 50, in vigore dall’8 gennaio. In due giorni sono state oltre 41 mila le prime dosi somministrare a chi ha compiuto più di 50 anni.

“Questa mattina siamo arrivati 89,58 % di prime dosi”

Ha annunciato il ministro della Salute Speranza.

Modifiche meno restrittive sul Green Pass

Nel Dpcm, ancora in preparazione, dovrebbero essere previste eccezioni all’obbligo di esibirlo e in particolare per l’accesso ad alcuni servizi e attività commerciali. Non sarà più necessario mostrare il Green Pass quando si va a fare la spesa al supermercato, quando ci si reca in farmacia, in ospedale o presso l’ambulatorio del medico di base dal veterinario.

Il Green Pass non sarà più richiesto anche nel momento in cui si deposita una denuncia se si è vittime di reato o per esigenze urgenti di tutela dei minori.

Per quanto riguarda le vaccinazioni i numeri di queste ore rappresentano il “picco”. Una campagna avviata poco più di un anno fa dal generale Figliuolo e dal governo Draghi con un risultato ottenuto anche grazie all’introduzione del Green Pass rafforzato.

Segui Metropolitan Magazine su Facebook

Related Articles

Back to top button