Attualità

Coronavirus a Roma, vigile del fuoco positivo al Covid: chiusa la caserma all’Eur

Vigile del fuoco positivo al Covid: chiusa la caserma del distaccamento dell’Eur. Il pompiere ha saputo di essere stato contagiato dalla Asl, dopo aver effettuato il tampone ed ha subito lasciato la caserma: secondo le prime informazioni era stato da poco in vacanza fuori il Lazio. Per i colleghi del vigile è scattato l’isolamento fiduciario a casa, in attesa dei test sierologici.

Il comando dei vigili di Roma ha inviato le squadre del nucleo Nbcr, specializzato in sostanze pericolose, per effettuare le sanificazioni della caserma. La Asl sta tracciando tutti i contatti del vigile contagiato e quelli dei colleghi che hanno lavorato con lui. La caserma dell’Eur resta comunque operativa: dopo le sanificazioni a locali e mezzisono arrivati i pompieri in sostituzione dei colleghi per il distaccamento fino all’esito dei tamponi.

Back to top button