Vintage games: un tuffo nel passato con i videogiochi

Vintage: una parola che ultimamente sentiamo molto. Tra i campi in cui si butta uno sguardo nostalgico al passato non potevano certo mancare i videogiochi. Vediamo alcuni titoli insieme!

Vi propongo una lista di titoli recenti (usciti massimo 10 anni fa e tranquillamente reperibili) ma che, per una caratteristica o per un’altra, riprendono titoli del passato. Ecco per voi una lista di titoli vintage!

Stardew Valley

Stardew Valley” è un videogioco del 2016 sviluppato da ConcernedApe.
Nel gioco andiamo a interpretare i panni di un contadino con la sua fattoria da gestire, le miniere da esplorare e gli altri cittadini da conoscere.
Il titolo è ispirato alla saga di fine anni ’90Harvest Moon“, in particolare ad “Harvest Moon 64“, con il quale condivide in parte anche la trama.
Un titolo imperdibile, disponibile per Windows, MacOS, Linux, Playstation 4, Nintendo Switch e XboxOne.

Vintage photo credit: web
Stardew Valley – Photo credit: web

To the moon

Titolo del 2011 sviluppato da Freebird Games e realizzato con il motore RPG Maker. Proprio per il motore utilizzato, troviamo una grafica vintage ispirata ai giochi per Super NES, come Chrono Trigger e Final Fantasy VI.
To the moon” è un’avventura grafica che va verso le visual novel, si concentra soprattutto sulla trama e sui suoi personaggi. Un videogioco commovente, anche grazie alla sua meravigliosa colonna sonora, su cui non voglio dirvi altro per evitare spoiler. Lo trovate su Steam.

Vintage - Photo credit: web
To the moon – Photo credit: web

Hotline Miami

Hotline Miami” è un gioco d’azione con visuale dall’alto uscito nel 2012. Per quanto sia uscito quasi dieci anni fa, può essere considerato comunque attuale ma dal gusto vintage poiché, anche qui, grafica e ambientazioni si rifanno molto agli anni ’80. Inoltre è uscito un nuovo capitolo della saga nel 2015! Colori fluorescenti, musica a palla e un sacco di violenza per questa coppia di titoli che potete trovare su Pc, Playstation 3 e 4 e Nintendo Switch.

Vintage - Photo credit: web
Hotline Miami – Photo credit: web

Broken Sword 5: La maledizione del serpente

Si tratta dell’ultimo capitolo della saga di punta e clicca di Revolution Software con protagonisti Nicole Collard e George Stobbart uscito nel 2014.
Sicuramente si può definire vintage per il genere, dato che i punta e clicca hanno la stessa meccanica di gioco da sempre e sono in ogni caso un tuffo nel passato. In più la grafica è un enorme rimando a quella realizzata con Virtual Theatre per i primi due titoli della saga usciti a fine anni ’90.
Si parla dell’ultimo capitolo perché il terzo e il quarto, oltre ad essere usciti più di dieci anni fa, hanno una grafica 3D che decisamente non ricorda nulla degli albori della saga.
Il titolo è disponibile per Pc, Playstation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Vintage - Photo credit: web
Broken Sword 5: La maledizione del serpente – Photo credit: web

Cosa ne pensate? Conoscete altri titoli? Fatecelo sapere!

Seguici su
InfoNerd
Instagram
Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA