Calcio

Vlahovic-Juventus, trattativa nel vivo: la richiesta della Fiorentina e le ultime

Polveriera Firenze. I tifosi si sono apertamente schierati con uno striscione, inequivocabile, contro il calciatore serbo che sta spingendo, terribilmente, per vestire la maglia degli odiati (sportivamente parlando) rivali della Juventus. Da quanto trapela da voci vicine all’entourage dell’attaccante, il giocatore ha rifiutato la corte della Premier League votandosi interamente alla Vecchia Signora. Un vantaggio stratosferico, quello dei bianconeri, che potranno affrontare la trattativa con Rocco Commisso con la forza giusta per spuntarla. Ma la società viola non vuole farsi depredare passivamente del suo giovane gioiello: la trattativa c’è, ormai da ore, e l’asse Torino-Firenze torna ad infuocarsi come da tradizione. L’ultimo acquisto dei piemontesi dai toscani fu Federico Chiesa, è tutto pronto per il nuovo capitolo di questa strana vicenda? Rivali in campo, amici negli affari: ecco le ultime dalla trattativa Vlahovic-Juventus.

Vlahovic-Juventus: il colpo è ad un passo?

Fiorentina messa alle strette. Dusan Vlahovic vuole andare via e ha scelto la corte della Juventus per il suo prossimo futuro. La società viola non può fare molto: utilizzare il pugno duro, infatti, porterebbe al deprezzamento dell’attaccante in sede di calciomercato estivo o, peggio, perdere a zero l’enorme patrimonio economico a fine 2023. Spalle al muro, sì. Ma alle proprie regole: la Fiorentina vuole 70 milioni di euro senza contropartite tecniche e pagamenti dilazionati. La Vecchia Signora, invece, vorrebbe inserire il cartellino di Dejan Kulusevski per abbassare il prezzo del cartellino oppure inserire diverse rate per rendere l’acquisto più sostenibile.

Certo, i piemontesi sperano di piazzare diversi esuberi costosi per cercare di acquistare il bomber serbo: lo svedese già citato, Aaron Ramsey, Adrien Rabiot e Arthur potrebbero portare nelle casse bianconera il cash necessario per assaltare in modo definitivo ed incisivo il numero nove viola. Con il calciatore c’è già l’accordo sulla base di 7 milioni di euro annui per i prossimi cinque anni. Le pedine si stanno muovendo, le società trattano ed i tifosi s’infuocano: Vlahovic-Juventus è la telenovela pronta a calamitare le attenzioni di questa ultima settimana di calciomercato invernale. Altro che riparazione.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button