Pallavolo

Volley: partenza difficile per gli Azzurri in World Cup

Esordio deludente in World Cup per i ragazzi di coach Blengini: due sconfitte in altrettante partite. 3-0 col Giappone e 3-1 con gli Usa

Dopo la grande delusione dell’Europeo, non inizia bene l’avventura (senza grandi ambizioni) degli Azzurri in World Cup, con la sconfitta all’esordio per 3-0 contro il Giappone; non è stata una bella Italia quella vista ieri, che ha sofferto molto l’atletismo e la voglia di far bene dei nipponici che non volevano deludere i propri tifosi. La formazione degli Azzurri è molto sperimentale per Blengini con Piano e Russo centrali, Balaso libero, Sbertoli in palleggio, Nelli sulla diagonale, Lavia e Kooy schiacciatori, con l’esordio da titolare proprio per quest’ultimo. Sconfitta anche nella gara di stamattina: con gli Stati Uniti finisce 3-1

Giappone-Italia 3-0

Volley: partenza difficile per gli Azzurri in World Cup
World Cup: Giappone-Italia 3-0
(Photo by Tuttosport)

Azzurri che soffrono fin dall’inizio subendo un parziale iniziale di 6-1 da parte dei nipponici, che sfocia poi nel 25-17 finale, con un set ball fallito dai padroni di casa. Nel secondo set il copione rimane pressoché lo stesso con i nipponici che costruiscono bene in attacco mettendo in difficoltà i ricevitori italiani; il punteggio recita 25-19 per gli uomini di Nakagaichi e 2-0.

Nel terzo (ed ultimo) set Candellaro sostituisce Russo e gli Azzurri tengono botta ai padroni di casa portandosi sul 22-21 per gli avversari; ma nel finale i biancorossi la chiudono con un parziale di 25-21 per il 3-0 finale. Ecco il tabellino del match.

Italia-Usa

Nella seconda giornata di World Cup l’Italia cede per 3-1 al cospetto degli Stati Uniti (25-19; 19-25; 14-25; 19-25). Buon inizio dei ragazzi di Blenigni, che vincono l primo set, salvo poi cadere sotto i colpi degli statunitensi. Da considerare, in ogni caso, la differenza dei valori messi in campo, visto che l’Italia si è presentata a questo evento priva dei grandi nomi della Nazionale maggiore, affidandosi ai giovani.

World Cup, la situazione delle altre

Volley: partenza difficile per gli Azzurri in World Cup
World Cup 2019
(Photo by Volley News)

Ottima partenza per le europee, con Polonia e Russia che hanno vinto le proprie due partite, anche se i russi hanno solamente 5 punti in virtù della vittoria per 3-2 sul Canada. Al contrario la Polonia vince senza problemi con Tunisia e Giappone. Gli Stati Uniti, prima della vittoria di stamattina con l’Italia, avevano perso in cinque set la prima partita contro l’Argentina (ora a quota 5) per 2-3, in una gara molto equilibrata decisa da un 12-15 al tie-break. Partenza perfetta per il Brasile, che si è imposta per 3-0 su Canada e Australia; a fare compagnia a Brasile e Polonia a quota 6 c’è anche l’Egitto, che ha vinto contro Australia e Iran, sempre per 3-1. La Nazionale dei canguri resta dunque a zero punti, così come Tunisia, Iran e la stessa Italia.

La terza Giornata

Dopo la pausa di domani, si tornerà in campo venerdì con gli Azzurri che se la vedranno con l’Argentina nella mattinata italiana (5.30).

Ecco il programma delle partite:

Iran-Canada
Argentina-Italia
Russia-Australia
USA-Polonia
Brasile-Egitto
Giappone-Tunisia

Back to top button