17.3 C
Roma
Maggio 18, 2021, martedì

VPNMigliore.it è il nuovo portale dedicato alle VPN e sicurezza dei dati online

- Advertisement -

Quando ci si trova a navigare in rete è importante sapere su che siti ci si trova, se sono affidabili e tutelare sempre i nostri dati e la nostra privacy. Il mondo online, infatti è un reticolo di informazioni che viaggiano in upload e download continuo, dove c’è che carichiamo sul web resterà lì per sempre. Ecco, dunque, che occorre fare molta attenzione ai portali visitati ed ai file che immettiamo in rete.

In tale contestoVPNMigliore.it è un portale che negli ultimi mesi si sta facendo sempre più conoscere; il suo obiettivo è quello di sensibilizzare gli utenti per quanto riguarda la protezione dei dati in rete, tramite l’utilizzo di appositi strumenti o VPN. Tale acronimo sta per Virtual Private Network, ossia Rete Virtuale Privata. Uno strumento estremamente prezioso per navigare senza problemi legati al tracciamento dei dati e agli altri monitoraggi esistenti sul web.

Sicurezza dei dati online grazie ai portali dedicati

Come anticipato, le minacce che si aggirano in rete sono molteplici, tra queste rientrano il phishing, o ancora il tracciamento della posizione, per non parlare dell’appropriazione altrui dei nostri dati sensibili. Insomma, il web è sicuramente una realtà fantastica, in cui si possono ottenere quantità illimitate di informazioni, ma al tempo stesso espone chi vi ci naviga a rischi importanti. Specie poi se non si hanno le competenze necessarie per poterli evitare.

In tal senso VPNMigliore.it offre spunti interessanti in fatto di sicurezza dei dati online, privacy e protezione in rete. Nella loro guida alle migliori VPN in rete è possibile trovare tante informazioni estremamente preziose che possono aiutare un utente a scegliere come e cosa acquistare per proteggersi. Uno scudo essenziale difronte agli attacchi che si nascondono su siti e pagine online.

Le principali minacce in rete

Addentriamoci ora più nel dettaglio di quelle che sono le possibili minacce in rete, poiché solo conoscendole è possibile evitarle:

  • Spyware: sono dei software che entrano nel nostro computer a nostra insaputa e senza consenso. Un click sbagliato e ci ritroviamo sul pc questi programmi ignoti. Il loro scopo? Rubare dati o informazioni personali da riutilizzare per fini negativi.
  • Dialer: Tutt’altra storia è quella dei dialer, strumenti che collegano i nostri dispositivi non al gestore/fornitore del servizio di rete ma a numeri telefonici ad altissimo costo. Inoltre proprio come per gli spyware, anche i dialer sono in grado di appropriarsi di dati sensibili.
  • Adware: come suggerisce la stessa definizione “ad”, si tratta di software che una volta installati immettono sul nostro pc pubblicità non autorizzate. Attenzione quindi a questi programmi o app dal doppio volto.
  • Bot: questi ultimi si incontrano sempre più spesso in rete e sono in grado di replicarsi e attingere dati sensibili dal nostro computer collegato al web.
  • Trojan e malware: sono di gran lunga i più conosciuti e diffusi tra i virus che si possono beccare navigando. O ancor di più se si scaricano estensioni o software da fonti poco attendibili. Entrambi celano come dei veri e propri “cavalli di troia” l’esecuzione sui nostri dispositivi di altri programmi dannosi.
  • Rootkit: alla stessa famiglia più o meno di quelli sopraindicati appartengono anche i rootkit. Stiamo parlando sempre di minacce web veicolate tramite software, che servono per occultare un processo dannoso in esecuzione sul nostro pc. Ad esempio attività da parte di keylogger o password sniffer, hacker che rubano credenziali d’accesso leggendo ciò che digitiamo sulla nostra tastiera.

Perché è utile una VPN

Le minacce descritte, a fianco delle quali ne potremmo descrivere molte altre, fanno capire come il pericolo online è sempre in agguato. Bisogna conoscerlo, ma a volte nemmeno questo basta per porvi rimedio. Di certo è un primo passo utile per contrastare un nemico così forte, ma al contempo occorre anche fornirsi di strumenti adeguati che non ci rendano tanto vulnerabili per hacker e figure simili.

La VPN è un elemento da tenere in forte considerazione da questo punto di vista, poiché riesce a “nasconderci”, proprio alla stregua del nemico, da attacchi esterni in rete. Questo perché ci troviamo, grazie a questa strada alternativa, a viaggiare su un web dove non siamo costantemente tracciati o tracciabili, e dove non essendo localizzabili possiamo gironzolare quanto ci pare tra siti e portali con relativa tranquillità. Il tutto ricordandoci di non esagerare, è ovvio.

Non esiste un modo migliore che questo per porsi al riparo dai rischi che trascina con sé Internet. Per tanto il suggerimento è quello di applicare nella medesima misura conoscenza (delle minacce occulte del web) ed uso di mezzi di contrasto (VPN su tutti). Proteggere i nostri dati vuol dire proteggere noi stessi, ciò che siamo nel mondo virtuale ma anche al di fuori di esso. La sicurezza e la privacy vengono prima di ogni altra cosa, ed è bene sempre tenerlo a mente, sempre!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Alessia Spensieratohttps://metropolitanmagazine.it
Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -