#WeekForFuture, in piazza i discepoli di Greta

Si terrà dal 20 al 27 settembre la #WeekForFuture, la settimana dedicata al clima

Così come riportato sul sito del movimento internazionale ispirato a Greta Thunberg, durante la #WeekForFuture si terranno oltre 2400 eventi in oltre 115 paesi.

Tra i giovani cresce sempre di più l’interesse per la crisi climatica e la volontà di chiedere azioni concrete tra governi e imprese.

Le iniziative

Tra gli appuntamenti da segnalare, vi è la manifestazione del 20 settembre a New York dove la stessa Greta sarà presente. Oltre alla manifestazione ci saranno anche sit-in, cortei, concerti ed eventi.

Sabato 21 ci sarà la World Clean Up Day dove alcuni volontari si occuperanno di ripulire alcuni luoghi degradati dalla mano dell’uomo. Diversamente, i paesi dell’UE hanno chiesto ai governi un pagamento di 10 euro all’ora per la rimozione della spazzatura.

Domenica 22, invece, ci sarà la #CarFreeDay, la giornata in cui le auto saranno sostituite dalle biciclette con la #BikeStrikes.

Le iniziative potranno essere seguite anche sui social attraverso gli hashtag #BellForFuture, #TreesForFuture, #ScientistsForFuture, #ResearchersDes.

La #WeekForFuture italiana

In Italia, diversi scioperi si terranno in varie città venerdì 27. Il premier Conte e il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa (M5S) parteciperanno al Climate Action Summit 2019.

La romana Federica Gasbarro, inoltre, andrà a New York per partecipare al Summit del clima organizzato al segretario dell’ONU.

Seguici su FB per gli aggiornamenti sulle iniziative

© RIPRODUZIONE RISERVATA